Vittoria Guazzini seconda a Montignoso e seconda miglior giovane alle Strade Bianche

Vittoria Guazzini Trofeo Oro in Euro
Vittoria Guazzini Trofeo Oro in Euro (credit: F.Ossola).

Vittoria Guazzini seconda a Montignoso e seconda miglior giovane alle Strade Bianche

Buone prestazioni di Vittoria Guazzini e della Valcar – Travel & Service nel weekend toscano di ciclismo femminile, che vedeva in programma Strade Bianche e Trofeo Oro in Euro

Buona prestazione della Valcar – Travel & Service nelle ultime due gare in Toscana, perché la squadra ha avuto il coraggio e il merito di fare la corsa sia alle Strade Bianche, sia al Trofeo Oro in Euro grazie al lavoro corale di un gruppo che ha attaccato con coraggio e ha sfiorato in due occasioni l’obiettivo prefissato.

Pensare di vincere alle Strade Bianche era impossibile, viste le caratteristiche delle atlete in maglia fucsia, ma ciononostante le ragazze di Davide Arzeni hanno fatto il meglio di quanto era nelle loro possibilità.
Con una fuga solitaria durata 40 minuti Elena Pirrone ha catalizzato l’attenzione dei media internazionali nelle fasi iniziali e centrali della gara, mentre nel finale Vittoria Guazzini è stata molto sfortunata, perché una caduta all’ultimo Km le ha impedito di conquistare la maglia di miglior giovane World Tour andata invece alla francese Evita Muzic.

Al Trofeo Oro in Euro invece sempre Vittoria Guazzini ha colto un buon secondo posto alle spalle di Rachele Barbieri nella volata di gruppo conclusiva dopo una gara interpretata in maniera stupenda da tutte le ragazze in maglia fucsia blu.
Spettacolari gli ultimi 30 km con gli attacchi di Silvia Magri, Margaux Vigié, Federica Piergiovanni e Barbara Malcotti prima della salita conclusiva dove la ex campionessa mondiale Tatiana Guderzo ha fatto l’andatura scremando il gruppo.
Nonostante il forte ritmo imposto, hanno resistito ben tre atlete Valcar – Travel & Service: Vittoria Guazzini, una pienamente recuperata Federica Piergiovanni e la campionessa europea junior Eleonora Gasparrini, impressionante nonostante sia un 1°anno.
Nella discesa il gruppo di testa è stato recuperato da un secondo gruppo dove erano presente altre atlete Valcar – Travel & Service come Chiara Consonni.
Nel finale il treno della Valcar – Travel & Service ha lavorato per Vittoria Guazzini, ma nello sprint conclusivo ha avuto la meglio Rachele Barbieri. Terzo posto per la vincitrice del 2019 Laura Tomasi.

VIDEO del Trofeo Oro in Euro

Ora le ragazze di Davide Arzeni sono attese da un’importante trasferta in Belgio dove correranno il GP Oetingen (14 marzo) e la Danilith Nokere Koerse (17 marzo) prima del rientro in Italia con il Trofeo Binda (gara World Tour del 21 marzo).

Ricevi tutte le news su Telegram


Link sponsorizzato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here