PRIMA GARA E PRIMO PODIO PER JULIET KAINE

PER JULIET KAINE PRIMA GARA E PRIMO PODIO
Francesca Porcellato (Apre-Olmedo), Erika Scrivo (Anmil Sport) e Juliet Kaine (ASD Cooperatori)

PRIMA GARA E PRIMO PODIO PER JULIET KAINE

HANDBIKERS ED ESORDIENTI PROTAGONISTI SUL CIRCUITO DI SALIZZOLE, PER JULIET KAINE PRIMA GARA E PRIMO PODIO

Il circuito di Salizzole (VR) con partenza ed arriva in piazza Castello ha segnato ieri il via della stagione agonistica sia per la squadra Esordienti che per la Scuola Handbike della ASD Cooperatori. In mattinata hanno gareggiato i ragazzi del Junior Team mentre nel pomeriggio Juliet Kaine e Mauro Nicoli hanno vissuto la loro prima esperienza agonistica in Handbike.

ESORDIENTI

PRIMA GARA E PRIMO PODIO PER JULIET KAINE

I ragazzi del Cooperatori Junior Team non si sono piazzati, però a Salizzole è andata in scena una bellissima riapertura dell’attività agonistica su strada della categoria Esordienti. L’organizzazione è stata impeccabile e le due gare (con quasi 200 partenti ognuna) si sono svolte senza intoppi e nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza. Un ringraziamento sentitissimo va quindi allo staff organizzativo e alle amministrazioni, che hanno consentito una sana giornata di sport a tanti ragazzi che, in questo periodo, possono trarre importanti “boccate di ossigeno” da questi eventi.

Per i giovani Cooperatori è stata una domenica “di esperienza”: nella gara dei 1° anno sia Lorenzo Immovilli che Luca Cavatorta hanno dovuto fare i conti con cadute che, anche se non li hanno costretti al ritiro, li hanno messi fuori dai giochi per la volata finale.

Nella gara dei 2° anno prestazioni in crescita per Davide Tondelli e Mino Raia, mentre Francesco D’Alessandro, dopo una buona partenza ha pagato lo scotto del debutto ed è rimasto attardato in una gara corsa a ritmo veramente sostenuto.

HANDBIKERS

Per Juliet Kaine e Mauro Nicoli la gara di Salizzole è stata l’occasione per il battesimo nelle competizioni agonistiche. La loro “prima volta” si è consumata dopo aver sostenuto le visite di classificazione con l’attribuzione delle categorie di appartenenza. Nella gara MH4 vinta da Damiano Marini di Anmil Sport, Mauro Nicoli della ASD Cooperatori si è classificato all’undicesimo posto percorrendo il circuito alla media di 28,6 km/h, una velocità esattamente mediana fra la migliore e la peggior performance degli atleti in gara. Grande è stata la gioia di Juliet Kaine, la cui gara di esordio ha coinciso con la conquista del primo podio. L’atleta originaria della Sierra Leone si è classificata al terzo posto alle spalle di Francesca Porcellato di Apre-Olmedo e di Erika Scrivo di Anmil Sport. A causa delle restrizioni dovute alla pandemia, che non hanno ancora permesso l’apertura stagionale della pista di Via Marro, i due handbikers della Cooperatori hanno partecipato alla gara con ridottissime possibilità di allenarsi e con l’obiettivo principale di ottenere la classificazione agonistica. Per gli stessi motivi sono rimasti a riposo gli altri ragazzi della Scuola Handbike.

Ricevi tutte le news su Telegram


Link sponsorizzati

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here