Bassano del Grappa: festa per Stefano Viezzi e Lisa Canciani

A Bassano del Grappa, l'ultima gara della stagione ha premiato i giovani della DP66 Giant SMP

DP66 Giant Selle SMP

Bassano del Grappa: festa per Stefano Viezzi e Lisa Canciani

A Bassano del Grappa, l’ultima gara della stagione ha premiato i giovani della DP66 Giant SMP

Il suggestivo tracciato di Sant’Eusebio di Bassano del Grappa (Vi), dove quest’oggi è andata in scena l’ultima prova del Trofeo Triveneto, ha premiato i giovani della DP66 Giant Selle SMP.

I ragazzi diretti da Daniele Pontoni hanno lottato e regalato spettacolo in tutte le categorie e a brillare, conquistando due straordinari successi, sono stati Stefano Viezzi nella gara riservata agli allievi e Lisa Canciani tra le juniores.

ESORDIENTI E ALLIEVI – La giornata si era aperta con le prove riservate agli esordienti che hanno fatto registrare il ventiquattresimo posto di Leonardo D’Arsiè a cui si sono aggiunti il secondo posto di Martina Montagner e il quinto di Nadia Casasola nella sfida femminile.

E’ toccato poi agli allievi con Stefano Viezzi che ha confermato la costante crescita di cui è stato protagonista nel corso di tutta la stagione invernale: Viezzi, autore di una gara perfetta, si è aggiudicato la sfida riservata agli allievi del primo anno. Quinto posto, invece, per Andrea Montagner. Tra i secondi anni si è distinto Alessandro Da Parè che ha chiuso in nona piazza. Molto combattuta anche la gara delle allieve chiusa rispettivamente in sesta e decima posizione da Bianca Perusin e Gaia Santin.

JUNIORES, OPEN E MASTER – Maglie della DP66 Giant SMP di nuovo vincenti tra le juniores che hanno salutato l’arrivo in parata di Lisa Canciani completato dal secondo posto Romina Costantini, nonchè dal quarto di Elisa Viezzi e dal quinto di Alice Papo. Tra gli juniores, invece, gara in difesa per il neo-tricolore Bryan Olivo che ha centrato il settimo posto, preceduto da Tommaso Tabotta giunto sesto. Tra le donne open Sara Casasola si è confermata sul podio ottenendo un buon terzo posto completato dal sesto posto di Carlotta Borello.

Il sipario è calato definitivamente sulla stagione italiana della DP66 Giant SMP con la gara riservata agli open che ha visto Tommaso Bergagna giungere dodicesimo, Alberto Cudicio ventesimo e RIccardo Costantini ventunesimo.

A questi risultati vanno aggiunti quelli ottenuti dai Master: Marco Del Missier e Thomas Felice hanno chiuso infatti rispettivamente in quinta e sesta posizione tra i Master di Fascia 1.

“Oggi i nostri ragazzi sono stati impegnati su di un tracciato bello e suggestivo che si è snodato intorno alla Villa Angarano. Era l’ultima gara italiana della nostra stagione ma tutta la squadra ha gareggiato con la grinta e la concentrazione che ci ha distinto per tutto l’inverno” ha commentato a fine giornata Daniele Pontoni. “Le vittorie di Stefano Viezzi e Lisa Canciani ripaga questi due ragazzi dell’impegno con cui hanno affrontato ogni gara e ogni allenamento crescendo in maniera graduale e acquisendo quegli insegnamenti che consentono di fare la differenza in questa disciplina. Si tratta di due successi che vanno uniti alle buone prestazioni di tutto il team che ci consentono di chiudere anche questa stagione con il sorriso sulle labbra: abbiamo centrato l’obiettivo del terzo titolo italiano consecutivo per società, abbiamo conquistato una maglia tricolore prestigiosissima con Bryan Olivo e numerosi successi su tutto il territorio nazionale e in tutte le categorie. Di motivi per essere orgogliosi del nostro inverno ce ne sono davvero parecchi”.

Ricevi tutte le news su Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here