ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: IL COVID FERMA CEPEDA

Niente Vuelta al Tachira per Jefferson Alexander Cepeda, il giovane ecuadoriano dell’Androni Giocattoli Sidermec

Jefferson Alexander Cepeda (BettiniPhoto)
Jefferson Alexander Cepeda (Androni Giocattoli - Sidermec) - photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2020

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: IL COVID FERMA CEPEDA

Niente Vuelta al Tachira per Jefferson Alexander Cepeda. Il giovane ecuadoriano dell’Androni Giocattoli Sidermec, proprio alla vigilia della partenza della parte italiana di team per la gara venezuelana di apertura di stagione, si deve fermare a causa del Covid. Il 22enne Cepeda, che è asintomatico e sta bene, è risultato positivo al Coronavirus dopo un test effettuato ieri in Ecuador, dove si stava allenando, proprio in vista della partenza per il Venezuela.
Per Cepeda la Vuelta al Tachira non è fortunata: l’anno passato, quando era in lizza per il successo finale, fu vittima di una caduta e costretto ad abbandonare la corsa, ora il forfait anticipato.
«Spiace molto che Jefferson Cepeda sia risultato positivo al Covid e per la nostra squadra è una perdita importante, perché puntavamo su di lui per salire sul podio finale della Vuelta Tachira» spiega il team manager di Androni Giocattoli Sidermec Gianni Savio. «Comunque, sono certo che sapremo reagire a questa avversità e affronteremo la corsa venezuelana con determinazione ed entusiasmo».

Ciclismo.SportGo è fruibile dai tanti appassionati delle due ruote anche su Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here