ANCHE NEL 2021 IL GS EMILIA CURERA’ L’ORGANIZZAZIONE TECNICA DEL TROFEO LAIGUEGLIA

Il Comune di Laigueglia, in quanto titolare della gara, ha attribuito all’ente bolognese l’organizzazione dell’evento sotto le condizioni di legge per l’affidamento dei servizi tecnico/organizzativi

Giulio Ciccone - Trofeo Laigueglia 2020
Giulio Ciccone - Trofeo Laigueglia 2020 (Credit: Foto Bettini)

ANCHE NEL 2021 IL GS EMILIA CURERA’ L’ORGANIZZAZIONE TECNICA DEL TROFEO LAIGUEGLIA

Anche per il 2021 il GS Emilia si occuperà dell’organizzazione del Trofeo Laigueglia. La “Classica” d’apertura del Calendario Italiano

Lasciato alle spalle un 2020 intenso e complicato con quattro gare organizzate in meno di tre settimane, il Gruppo Sportivo Emilia è ormai pronto ad affrontare la nuova stagione che si annuncia, come sempre, ricca di appuntamenti e di importanti collaborazioni.

L’ente organizzatore presieduto da Adriano Amici si occuperà anche quest’anno infatti dei servizi tecnico organizzativi della 58^ edizione del Trofeo Laigueglia, gara di classe UCI 1.HC che si disputerà il 3 marzo che, come da tradizione, aprirà il calendario italiano.

Il Comune di Laigueglia, in quanto titolare della gara, ha attribuito all’ente bolognese l’organizzazione dell’evento sotto le condizioni di legge per l’affidamento dei servizi tecnico/organizzativi.

“Abbiamo appreso con grande soddisfazione la notizia – spiega Adriano Amici – e abbiamo la responsabilità e l’onore di poter portare ancora una volta, per l’ottavo anno consecutivo, il nostro contributo ad una classica nobile come il Trofeo Laigueglia. Ringrazio il Comune di Laigueglia per la fiducia e, nonostante i tanti impegni di questo periodo, siamo già al lavoro per iniziare a gettare le basi e fissare tutti i dettagli di questa grande gara. Certo, in una situazione come quella attuale le responsabilità sono ancora maggiori e più gravose ma lo scorso anno abbiamo dimostrato di riuscire a proporre eventi rispettando le regole e normative di sicurezza.”

Trofeo Laigueglia 2020

Ciclismo.SportGo è fruibile dai tanti appassionati delle due ruote anche su Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here