A San Salvo verso un’inedita edizione “anti Covid” del Trofeo Carnevale

A San Salvo verso un’inedita edizione “anti Covid” del Trofeo Carnevale

A San Salvo verso un’inedita edizione “anti Covid” del Trofeo Carnevale

La sedicesima edizione del Trofeo Carnevale, a San Salvo, si prepara a rifarsi il trucco e punta decisa verso lo svolgimento nella data di domenica 7 febbraio.

Il Velo Club San Salvo del presidente Tonino Maggitti si sta adoperando, in maniera egregia ed encomiabile. per mettere in cantiere un’inedita edizione dove l’emergenza Covid-19 continua ancora a farla da padrona, ma ciò non impensierisce l’intera macchina organizzativa capitanata dal vulcanico presidente Tonino Maggitti.

A San Salvo verso un’inedita edizione “anti Covid” del Trofeo Carnevale

Con lo sforzo condiviso assieme al Settore di Attività Uisp Ciclismo Abruzzo e Molise (Umberto Capozucco nelle vesti di supervisore regionale per il ciclismo) e all’amministrazione comunale locale (con in testa il sindaco Tiziana Magnacca e l’assessore allo sport Tonino Marcello), il Trofeo Carnevale 2021 è ufficialmente evento di preminente interesse nazionale da parte del Coni e questo comporta la predisposizione delle necessarie accortezze anti contagio, nel pieno rispetto del protocollo sanitario nazionale previsto dalla Uisp, per far svolgere l’evento in sicurezza.

In gara gli amatori di tutti gli enti sul collaudato anello di 3 chilometri del lungomare di San Salvo con l’aggiunta di un segmento rettilineo in Via Magellano, da percorrere solo per raggiungere il traguardo posto davanti al Poseidon Beach Village, location riconfermata come quartier generale per ospitare con le operazioni di verifica iscrizione, la partenza e le premiazioni, modulate in base all’attuazione delle normative anti Covid-19 vigenti.

Per le modalità di iscrizione alla quota di 15 euro, entro e non oltre il 4 febbraio tramite bonifico bancario, Cliccare qui.

Ricevi tutte le news su Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here