Ulissi, secondo successo in Lussemburgo

La vittoria di tappa riconsegna all’italiano la leadership nella classifica generale

Ulissi, secondo successo in Lussemburgo

Ulissi, secondo successo in Lussemburgo

La vittoria di tappa riconsegna all’italiano Diego Ulissi la leadership nella classifica generale

La 4^frazione del Tour of Luxembourg, 201 km da Rodange a Differdange, ha visto un Diego Ulissi imporsi con classe e mettere una seria ipoteca sul successo finale della breve corsa tappe.

Dopo aver potuto usufruire del prezioso supporto degli onnipresenti gemelli Oliveira per evitare le insidie rappresentate dal forte vento laterale che ha caratterizzato la frazione odierna, a 7 km dal traguardo il corridore italiano dell’UAE Team Emirates è fuoriuscito dal gruppo principale con un manipolo di attaccanti, tra quali spiccava la presenza di Tim Wellens (Lotto Soudal). Nel finale, Ulissi si è mosso alla perfezione, andando poi a regolare gli avversari in una volata a quattro. Il successo ha ridato al capitano della formazione emiratina il comando della classifica generale.

Ulissi: “La tappa di oggi era molto impegnativa, soprattutto perché abbiamo dovuto fare i conti tutto il giorno con il vento di traverso .La squadra mi ha tenuto al coperto dalle eventuali insidie e mi ha consentito di imboccare l’ultima salita in ottima posizione. Ho attaccato a 10 km dal traguardo assieme a un drappello di corridori comprendente anche Wellens, poi ho trovato uno sprint molto efficace.
Le mie gambe mi offrono ottime sensazioni e spero di poter tenere duro anche domani: so di poter contare sul supporto della squadra, quindi sono fiducioso”.

La tappa conclusiva partirà da Mersch e terminerà nella città di Lussemburgo dopo 177 km.

Ordine d’arrivo 4^tappa

1. Diego Ulissi (UAE Team Emirates) 4:45:23
2. Aimé De Gendt (Circus Wanty) s.t
3. Markus Hoelgaard (Uno-X) s.t

Classifica generale dopo la 4^tappa

1.Diego Ulissi (UAE Team Emirates) 12:24:07
2. Aimé De Gendt (Circus Wanty) +17”
3. Markus Hoelgaard (Uno-X) +19”

Ciclismo.SportGo è fruibile dai tanti appassionati delle due ruote anche su Telegram

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here