Eva Lechner sabato al Ciocco va a caccia del 10° tricolore Mtb

Eva Lechner cercherà nella splendida tenuta toscana del Ciocco, nel comune di Barga (Lucca), la sua decima vittoria ai Campionati Italiani di mountain bike

Eva Lechner sabato al Ciocco va a caccia del 10° tricolore Mtb

Eva Lechner sabato al Ciocco va a caccia del 10° tricolore Mtb

Nella splendida tenuta toscana del Ciocco, nel comune di Barga (Lucca), sabato 19 settembre si disputeranno i Campionati Italiani di mountain bike. A cercare l’ennesimo tricolore ci sarà la trentacinquenne bolzanina Eva Lechner che in questa annata anomala post pandemia ha dimostrato a suon di vittorie internazionali di presentarsi in grande condizione all’appuntamento più importante a carattere nazionale. Lo scorso anno il tricolore le era sfuggito essendosi classificata seconda alle spalle di Martina Berta a Chies d’Alpago nel Bellunese. Del circuito di 4,2 km con poco asfalto, tanto sterrato e saliscendi nel bosco, ce ne parla la pluricampionessa trentina dopo averlo visionato.

“E’ un percorso molto duro, anche la salita non è costante ma si va a strappi e il terreno è molto mosso, scavato. Bisogna stare molto attenti e guidare bene la bici sia in salita che in discesa. Bisognerà vedere quali saranno le condizioni del tracciato dopo le altre gare e, in caso di pioggia, come potrà cambiare. In definitiva direi che è un percorso bellino, me lo aspettavo peggio. E’ una gara dove bisognerà stare subito avanti perché se sbagli qualcosa sei costretta a mettere subito piede a terra e perdere secondi, ci sono tratti molto stretti e anche gli strappi e le discese non hanno molto spazio di manovra. La mia condizione è buona e vado al Ciocco per conquistare l’Italiano, vedremo anche in che condizioni saranno le avversarie”.

Eva Lechner va a caccia del decimo titolo tra le Donne Elite in carriera (ne ha vinti due anche nelle Under 23). Questo l’elenco delle sue affermazioni ai tricolori cross country. 2009 a Brescia, 2010 a Torre Canavese (To), 2011 a Pejo (Tn), 2012 a Lugagnano Val d’Arda (Pc), 2013 a Nemi (RM), 2014 a Gorizia, 2015 a Volpego del Montello (Tv), 2016 a Courmayeur (VDA), 2018 (VDA).

Ciclismo.SportGo è fruibile dai tanti appassionati delle due ruote anche su Telegram

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here