ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC PROTAGONISTA PRIMA DEL GIRO

È stata ancora una volta un’Androni Giocattoli Sidermec protagonista quella che ha disputato le ultime corse prima del grande appuntamento del Giro d’Italia che partirà il 3 ottobre prossimo

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC PROTAGONISTA NELLE ULTIME CORSE PRIMA DEL GIRO
La Androni Giocattoli Sidermec alla partenza del Giro dell'Appennino 2020

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC PROTAGONISTA NELLE ULTIME CORSE PRIMA DEL GIRO

È stata ancora una volta un’Androni Giocattoli Sidermec protagonista quella che ha disputato le ultime corse prima del grande appuntamento del Giro d’Italia che partirà il 3 ottobre prossimo. La squadra in questi ultimi giorni si è divisa con la doppia attività tra Italia e Francia.

Al Giro dell’Appennino di sabato (vinto da Hayter) il team ha corso una buona prova, nonostante le sfortunate cadute di Chirico e Ravanelli costretti al ritiro, consolidando una volta di più il secondo posto nella classifica della Ciclismo Cup alla spalle della World Tour Uae Emirates e prima tra le altre formazioni Professional.

In Francia, dopo il Grand Prix d’Isbergues di domenica, da evidenziare per l’Androni Giocattoli Sidermec la bella prova di Janos Pelikan nella Parigi-Camembert di ieri. Il corridore ungherese dei campioni d’Italia è stato il vero animatore della classica francese vinta dal francese Godon. In fuga fin dalle prime battute dei 194 chilometri totali, Pelikan, guidato in ammiraglia dal diesse Gian Paolo Cheula, è stato ripreso dal gruppo a poco meno di otto chilometri dal traguardo quando era rimasto tutto solo all’attacco. Per l’Androni Giocattoli Sidermec da segnalare anche il 20° posto finale di Nicola Bagioli.

Ciclismo.SportGo è fruibile dai tanti appassionati delle due ruote anche su Telegram

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here