Van Aert mette la firma sulle Strade Bianche 2020

Successo belga per la prova maschile nella Strade Bianche 2020, dove si è imposto il pluricampione di Ciclocross Wout Van Aert, che dopo i terzi posti del 2018 e del 2019 ha centrato il successo alla sua terza partecipazione consecutiva

Strade Bianche 2020 percorso

Van Aert mette la firma sulle Strade Bianche 2020

Successo belga per la prova maschile nella Strade Bianche 2020, dove si è imposto il pluricampione di Ciclocross Wout Van Aert, che dopo i terzi posti del 2018 e del 2019 ha centrato il successo alla sua terza partecipazione consecutiva

Il Pluricampione di Ciclocross, Wout Van Aert, portacolori della Jumbo Visma, grazie ad una azione solitari portata quando mancava poco meno di una dozzina di Km al traguardo iconico di Piazza del Campo è andato a scrivere il suo nome nell’albo d’oro della corsa del nord più sud d’Europa.

Il belga alla sua terza partecipazione alla corsa delle Crete Senesi, dove ha collezionato 2 terzi posti e il successo odierno, faceva parte di un gruppetto di sei elementi che era sopravissuto a tutte le vicissitudini di una corsa unica al mondo.

La delusione italiana è stata abbondantemente stemperata dalla seconda posizione di Davide Formolo e dal quarto posto di Alberto Bettiol. Il campione italiano e il vincitore delle Fiandre 2019 hanno dato più volte l’impressione di poter finalmente riportare il successo ma comunque sono stati assoluti protagonisti.

Ordine d’Arrivo Provvisorio

1 VAN AERT Wout Team Jumbo-Visma
2 FORMOLO Davide UAE-Team Emirates
3 SCHACHMANN Maximilian BORA – hansgrohe
4 BETTIOL Alberto EF Pro Cycling

Mario Prato

Seguiranno aggiornamenti

Ciclismo.SportGo è fruibile dai tanti appassionati delle due ruote anche su Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here