A Annemiek Van Vleuten la Strade Bianche Women Elite della ripartenza

Ritorno alle corse con il botto per Annemiek Van Vleuten che si è aggiudicata l'edizione odierna della Strade Bianche Women Elite. Prova femminile che ha ridato il via al Calendario Women World Tour.

Strade Bianche Women 2020 percorso

A Annemiek Van Vleuten la Strade Bianche Women Elite della ripartenza

Ritorno alle corse con il botto per Annemiek Van Vleuten che si è aggiudicata l’edizione odierna della Strade Bianche Women Elite. Prova femminile che ha ridato il via al Calendario del Women World Tour.

Una superlativa Annemiek Van Vleuten (Mitchelton Scott) ha centrato per la seconda volta consecutiva la Strade Bianche con un’azione iniziata a circa 15 km al termine. L’olandese campionessa del mondo ha annichilito tutte le avversarie che fino a quel momento animavano la corsa con un vantaggio anche consistente. Sfiorava infatti i 4 minuti il ritardo del plotone che la comprendeva, dalla battistrada Mavi Garcia che si era avventurata in una azione in solitaria nel 5° settore di sterrato. Prima dell’entrata in scena della Van Vleuten ad inseguire la maiorchina si era formato un gruppetto ben assortito ad oltre 3 minuti. Senza mai dimostrare la capacità di riportarsi sulla portacolori della Alé BTC Ljubljana.

Ordine d’arrivo provvisorio:

  1. Annemiek Van Vleuten (Mitchelton Scott)
  2. Mavi Garcia Cannellas (Alé BTC Ljubljana)
  3. Leah Thomas (Equipe Paule Ka)

Mario Prato

Seguiranno Aggiornamenti

Ciclismo.SportGo è fruibile dai tanti appassionati delle due ruote anche su Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here