Mercoledì all’Etoile de Bessegès il debutto stagionale del Team Beltrami TSA – Marchiol

TEAM BELTRAMI TSA – MARCHIOL, MERCOLEDÌ IL DEBUTTO STAGIONALE ALL’ETOILE DE BESSÉGES La formazione giallogrigiorossa sarà l’unica italiana al via della corsa a tappe francese che si conclude domenica

TEAM BELTRAMI TSA – MARCHIOL,

MERCOLEDÌ IL DEBUTTO STAGIONALE ALL’ETOILE DE BESSÉGES

La formazione giallogrigiorossa sarà l’unica italiana al via della corsa a tappe francese che si conclude domenica

3/2/2020 – È ormai arrivato il momento del debutto stagionale per il Team Beltrami TSA – Marchiol: la formazione Continental veneto-emiliana da mercoledì a domenica (5 – 9 febbraio) sarà l’unica italiana al via dell’Etoile de Bessèges, nel sud-ovest della Francia, prima gara a tappe del calendario europeo (in contemporanea con la Vuelta Valenciana).

Alla competizione prenderanno parte venti squadre, fra cui sei World Team e otto Professional. Ognuna con sette atleti al via. Il Team Beltrami TSA – Marchiol schiererà alla partenza i bolognesi Gregorio Ferri (classe ’97) e Massimo Orlandi (’98), il parmense Thomas Pesenti, lo slovacco Matus Stocek (entrambi del ’99), il ravennate Filippo Baroncini, il pavese Nicolò Parisini e il vicentino Marco Grendene (tutti e tre del 2000). La formazione diretta da Orlando Maini e Roberto Miodini sarà la più giovane, per età media, fra quelle in gara.

La gara prevede cinque frazioni, quattro in linea (di cui le prime tre dal percorso mosso e la quarta con arrivo in salita) più una crono individuale di 11 chilometri nella giornata conclusiva.

Il momento del debutto stagionale è sempre particolarmente emozionante – commenta il team manager Stefano Chiari -. Partiamo da una gara di grande prestigio, il modo migliore per “battezzare” il nuovo sodalizio con Marchiol, che quest’anno ha rafforzato il nostro progetto incentrato sui giovani e sul loro graduale inserimento nel mondo del professionismo. È in questa maniera che un talento cresce, misurandosi e abituandosi a certi livelli. Abbiamo ampliato la squadra, portandola a sedici elementi, con tanti volti nuovi ma anche uno zoccolo duro della passata stagione. Fin dai primi ritiri ho notato un gruppo giù molto affiatato, dove non mancano entusiasmo e voglia di fare bene. Stiamo lavorando nella direzione giusta”.

LE TAPPE:
Mercoledì 5 febbraio, 1^ tappa: Bellegarde – Bellegarde (139 km)
Giovedì 6 febbraio, 2^ tappa: Milhaud – Poulx (158 km)
Venerdì 7 febbraio, 3^ tappa: Bessèges – Bessèges (162 km)
Sabato 8 febbraio, 4^ tappa: Le Pont du Gard – Le Mont Bouquet (139.7k)
Domenica 9 febbraio, 5^ tappa: Alès – Alès, crono individuale (10.9 km)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here