L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC PRONTA PER IL TROFEO LAIGUEGLIA

Comincia dal Trofeo Laigueglia di domenica ​la difesa del titolo tricolore da parte dell’Androni Giocattoli Sidermec. I campioni d’Italia si stanno allenando in questi giorni ad Alassio e anche stamattina hanno pedalato su parte del percorso della classica ligure d’apertura, che domenica farà segnare la sua 57ª edizione e sarà valida come prima prova della Ciclismo Cup 2020.

L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC PRONTA PER IL TROFEO LAIGUEGLIA

Comincia dal Trofeo Laigueglia di domenica ​la difesa del titolo tricolore da parte dell’Androni Giocattoli Sidermec. I campioni d’Italia si stanno allenando in questi giorni ad Alassio e anche stamattina hanno pedalato su parte del percorso della classica ligure d’apertura, che domenica farà segnare la sua 57ª edizione e sarà valida come prima prova della Ciclismo Cup 2020. Ad ospitare la squadra per tre volte consecutive campione d’Italia presso l’hotel Garden di Alassio in vista del Laigueglia, va ricordato, è l’amministrazione comunale della città del Muretto che ha raccolto l’interessamento dell’appassionato Renato Bellia, questa mattina in posa con i ragazzi, il diesse Giovanni Ellena e il team manager Gianni Savio per qualche foto.

L’Androni Giocattoli Sidermec, che sta affrontando un periodo di triplice attività – con buoni risultati che arrivano da Malesia e Colombia – domenica schiererà Francesco Gavazzi, Mattia Bais, Nicola Bagioli, Mattia Frapporti, Davide Gabburo e Simone Ravanelli. La corsa ligure, apertura italiana della stagione, sarà trasmessa in diretta da Rai Sport dalle 14,45 alle 16,20. I chilometri di gara saranno 203 con il circuito finale di Colla Micheri da ripetere quattro volte.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here