Mondiali CX – Italia a Dübendorf con buone chance da giocare

19 atleti e buone chance di medaglia per la selezione di Fausto Scotti: "Il livello sarà altissimo, ma le nostre qualità non vanno sottovalutate" - Si parte domani alle 11 con la novità della prova femminile juniores

Mondiali CX – Italia a Dübendorf con buone chance da giocare

19 atleti e buone chance di medaglia per la selezione di Fausto Scotti: “Il livello sarà altissimo, ma le nostre qualità non vanno sottovalutate” – Si parte domani alle 11 con la novità della prova femminile juniores

Mancano meno di 24 ore all’inizio dei Campionati del Mondo di Ciclocross, in scena quest’anno a Dübendorf, in Svizzera. Un circuito inedito per la manifestazione internazionale: i candidati alla maglia iridata si sfideranno infatti sull’aerodromo dell’aeroporto svizzero, che ospiterà sei gare per una due-giorni di grande spettacolo.Si parte domani, sabato 1 febbraio alle 11.00, con la gara femminile junior: l’Italia di Fausto Scotti schiera Carlotta Borello, Lucia Bramati (figlia del vincitore di Superprestige e Coppa del Mondo 1995-1996 Luca Bramati) e Nicole Pesse

Link alla news completa dal sito FCI a cura di ufficio comunicazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here