L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC PARTE FORTE ANCHE A SAN JUAN: BELLETTI SECONDO NELLA PRIMA TAPPA

In Argentina alla Vuelta San Juan International prosegue il magico avvio dei campioni d’Italia del Team Androni Giocattoli-Sidermec, mai giù dal podio in questo 2020 con gli exploit in Venezuela alla Vuelta a Tachira

L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC PARTE FORTE ANCHE A SAN JUAN: BELLETTI SECONDO NELLA PRIMA TAPPA

Parte forte anche a San Juan l’Androni Giocattoli Sidermec. In Argentina prosegue il magico avvio dei campioni d’Italia, mai giù dal podio in questo 2020 con gli exploit in Venezuela. Nella tarda serata italiana di ieri nella prima tappa della gara argentina (San Juan-San Juan di 163,5 chilometri), infatti, è arrivato il secondo posto di Manuel Belletti, davvero vicino a sfiorare il colpaccio in una volata in cui ha ceduto per pochissimo, dopo una gran rimonta, solo al francese Rudy Barbier (Israel start up Nation). Dietro al romagnolo dell’Androni Giocattoli Sidermec, già più volte protagonista in passato a San Juan, sono finiti l’argentino Connte, i colombiani Molano e Hodeg, Peter Sagan, Maikin, Wackermann, Gaviria e Lemoine in uno sprint grandi nomi condizionato anche da una caduta negli ultimi tre chilometri.

L’ottimo avvio dei campioni d’Italia a San Juan, oltre al secondo posto di Belletti, lo ha certificato anche la lunga fuga di giornata nella quale è stato bel protagonista Mattia Bais, l’ultimo del manipolo di attaccanti ad essere ripreso ad una trentina di chilometri dal traguardo. Per il neoprofessionista Bais, già in evidenza nel finale di stagione dell’anno scorso quando era stagista, più di 100 i chilometri di fuga.

Soddisfatto anche il team manager di Androni Giocattoli Sidermec Gianni Savio: «Oggi, la squadra ha lavorato benissimo, interpretando perfettamente le indicazioni della riunione tecnica. Mattia Bais è entrato subito nella fuga di giornata ed è stato per tanti chilometri all’attacco. Nel finale il “treno rosso” ha pilotato bene Manuel Belletti, autore poi di una splendida volata con la quale ha sfiorato la vittoria».

Ordine d’Arrivo:

1Rudy Barbier (Fra) Israel Start-Up Nation 3:45:14
2Manuel Belletti (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec
3Tomas Contte (Arg) Municipalidad de Pocito
4Juan Sebastian Molano Benavides (Col) UAE Team Emirates
5Alvaro Jose Hodeg Chagui (Col) Deceuninck-QuickStep
6Peter Sagan (Svk) Bora-Hansgrohe
7Roman Maikin (Rus) Russia
8Luca Wackermann (Ita) Vini Zabu’ KTM
9Fernando Gaviria Rendon (Col) UAE Team Emirates
10Cyril Lemoine (Fra) Cofidis Solutions Credits

Oggi la Vuelta a San Juan proporrà la seconda tappa (Pocito-Pocito di 167,9 chilometri).

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here