Prima vittoria di Antonio Surian che si aggiudica in volata la Granfondo del Centenario

Il corridore di Cittadella, Antonio Surian, regola in volata i suoi compagni di fuga e iscrive il suo nome nell'albo d'oro della prestigiosa manifestazione che ha visto al via oltre mille corridori. Una vittoria dedicata alla fidanzata che vive a Montebelluna che sposerà a Ottobre e alle aziende che sostengono la formazione Scott Team Granfondo.

Prima vittoria di Antonio Surian che si aggiudica in volata la Granfondo del Centenario

Prima vittoria di Antonio Surian che si aggiudica in volata la Granfondo del Centenario

Il corridore di Cittadella regola in volata i suoi compagni di fuga e iscrive il suo nome nell’albo d’oro della prestigiosa manifestazione che ha visto al via oltre mille corridori. Una vittoria dedicata alla fidanzata che vive a Montebelluna che sposerà a Ottobre e alle aziende che sostengono la formazione Scott Team Granfondo.

Montebelluna (Treviso) – “Oggi – ha raccontato Antonio Surian dopo aver conquistato il successo – giocavo in casa e mi è andata bene perché ho realizzato il sogno di vincere l’ambita Granfondo del Centenario al cospetto di tante persone che tifano per me tra le quali Mara, la mia ragazza. In ottobre ci uniremo in matrimonio e verrò ad abitare a Montebelluna dove lei vive. La corsa è entrata nella fase decisiva quando sul Mostaccin ci siamo avvantaggiati in sei ed abbiamo mantenuto il vantaggio accumulato sugli inseguitori fino al termine – ha concluso – poi in volata sono riuscito a conquistare questo prestigioso successo”.

Il cittadellese Antonio Surian, corridore della Scott Team Granfondo, ha conquistato la sua prima vittoria stagionale nella sesta edizione della Granfondo del Centenario sui luoghi e nel ricordo della Grande Guerra, manifestazione che si è disputata sul percorso della Mediofondo (85 chilometri) a causa degli improvvisi problemi tecnici che si sono presentati su quello lungo (di 125 km) e legati soprattutto alla sicurezza dei concorrenti.

Il suo compagno di squadra Luca Chiesa ha chiuso al venticinquesimo posto. A Mondovì (Cuneo) si è svolta la ventiduesima edizione della Granfondo Giro delle Valli Monregalesi, valida quale terza prova del circuito Coppa Piemonte che ha visto Enrico Dogliotti chiudere la prova al sedicesimo posto. Freddo e pioggia non hanno risparmiato i partecipanti. La direzione di corsa ha annullato la scalata della salita del Colle del Prel per tutelare l’incolumità dei ciclisti in gara.

Ciclismo.SportGo è raggiungibile dai tanti appassionati delle due ruote anche su Telegram

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here