PESCIA TORNA PROTAGONISTA AL “TOSCANA 2019”

il Toscana farà tappa a Pescia

il patron Brunello Fanini con il sindaco di Pescia Oreste Giurlani

Dopo alcuni anni di assenza la città di Pescia torna alla ribalta del ciclismo femminile.

Il capoluogo della Valle dei Fiori, infatti, ospiterà l’arrivo dell’ultima tappa del Giro Internazionale della Toscana che si svolgerà dal 6 all’8 settembre.

L’accordo è stato siglato nei giorni scorsi dalla società organizzatrice “Michela Fanini” con in testa il patron Brunello Fanini e dall’amministrazione comunale pesciatina rappresentata dal sindaco Oreste Giurlani.

“Pescia ha il ciclismo nel suo Dna – ha sottolineato il primo cittadino – per questo abbiamo accettato di inserire il ciclismo femminile in una serie di iniziative dedicate a questo sport. Lo aggiungeremo al programma del settembre pesciatino insieme alla Festa dello Sport”.

“E’ da un po’ di tempo che sto pensando di tornare in questo luogo a me molto caro – ha aggiunto patron Fanini – nel ‘94 proprio in una piazza Mazzini piena di gente mia figlia Michela scrisse il suo nome nell’albo d’oro del Giro d’Italia. Anche per questo ringrazio la disponibilità del sindaco e di tutta l’amministrazione. Sarà una bella giornata di sport”.

la festa di Michela Fanini a Pescia nel ‘94 per la conquista della maglia

La frazione in questione è quella conclusiva da Lucca a Pescia (8 settembre). Nei prossimi giorni verrà tracciato il percorso che sarà impegnativo; di sicuro ci saranno delle salite con più passaggi dal centro città, con le “girine” che sfileranno diverse volte a “piè di piazza”.

D’altra parte quasi sempre il “Toscana” si è risolto con colpi di scena negli ultimi chilometri dell’ultimo giorno.

Va anche ricordato, infine, che Brunello Fanini con i suoi collaboratori sta ancora cercando di poter aggiungere una frazione alle tre previste. Nelle prossime settimane sono previsti dei colloqui decisivi.

Le tappe confermate sono: il cronoprologo di Campi Bisenzio e la frazione di Segromigno Piano in lucchesia) .

Il Giro della Toscana ha già fatto registrare il “sold out” in materia di iscrizioni. Saranno 24 le formazioni ai nastri di partenza; di queste ben 14 provenienti da tutto il mondo.

Il Giro della Toscana è interamente dedicato all’indimenticabile campionessa lucchese Michela Fanini.

Ciclismo.SportGo è raggiungibile dai tanti appassionati delle due ruote anche su Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here