AMORE & VITA | PRODIR: OBBIETTIVO TOUR OF ESTONIA

Il prossimo appuntamento agonistico della Amore & Vita – Prodir sarà il Tour of Estonia, che la vedrà impegnata da Tallin a Tartu fino a domenica 26 Maggio

Viesturs Luksevics sul podio vittorioso del GP Pieminas Kauss il Lettonia, insieme al compagno di colori Gavars

Amore & Vita – Prodir è al via del Tour of Estonia, gara a tappe UCI Europe Tour 2.1 che si svolgerà sulle strade estoni da Tallin a Tartu fino a domenica 26 Maggio.

Il team si presenta sui nastri di partenza alquanto determinato e con ottime prospettive. Gli atleti al momento sono tutti in buona condizione e tenteranno di cogliere almeno un successo di tappa specialmente dopo la bella prova nella Coppa Lettone con Luksevics e Gavars. Il veterano di casa A&V, Viesturs Luksevics, infatti due giorni fa ha conquistato il successo nel GP Pieminas Kauss, una mini Roubaix che si svolge sulle “strade biance” nei dintorni di Riga, proprio davanti al compagno di colori, il giovane talento Eriks Gavars.

Gavars e Luksevics in azione nella gara valevole per la Coppa Lettone che li ha visti vittoriosi

Il team si aspetta molto per questa corsa anche dal velocista argentino “Cachorro” Vivas, che fino ad oggi ancora non è riuscito ad esprimere il meglio di se in Europa, dopo lo sfavillante avvio di stagione in Argentina suggellato da due vittorie.

Alla Minks Cup in Bielorussia siamo andati abbastanza bene – spiega il direttore sportivo Starchyk – però Vivas non è riuscito a fare la sua volata come avrebbe voluto perché è restato chiuso negli ultimi metri. Da segnalare comunque la buona prova di un altro nostro atleta molto promettente, ovvero Deins Kanepejs. Adesso si torna in Estonia, in una corsa che in passato ha vinto vincere diverse volte i colori di Amore & Vita (da Andrus Aug a Mattia Gavazzi), e l’intento è quello di riscrivere una pagina vittoriosa per la nostra squadra”.

Gli atleti selezionati sono appunto Luksevics, Gavars, Vivas, Kanepejs, Ansons, Kornivols e Marco Tizza che rientra alle corse dopo un periodo di rest, successivo al Giro dell’Appennino.

Ciclismo.SportGo è raggiungibile dai tanti appassionati delle due ruote anche su Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here