Domenica 5 maggio 2019 ritorna il 53° Circuito del Porto Trofeo Arvedi

La primavera del ciclismo riporta sotto i riflettori degli appuntamenti internazionali su due ruote il Circuito del Porto Trofeo Arvedi, in programma domenica 5 maggio

Il podio del 52° Circuito del Porto Internazionale (Gianfranco Soncini)

Domenica 5 maggio 2019 ritorna il 53° Circuito del Porto Trofeo Arvedi

Appuntamento internazionale a Cremona per Elite ed Under 23
La primavera del ciclismo riporta sotto i riflettori degli appuntamenti internazionali su due ruote il Circuito del Porto Trofeo Arvedi, in programma domenica 5 maggio.

La classica di Cremona per Elite ed Under 23 allestita come sempre dl Club Ciclistico Cremonese 1891 Arvedi, punta di diamante in un contesto ad alta densità organizzativa come quello del club bianco rosso blu, sta già registrando importanti e qualificate adesioni, sia dai club dilettantistici operativi tra gli Under 23 che dalle più blasonate formazioni continental. Proprio queste ultime nelle recenti edizioni sono state valorizzate nel Circuito del Porto ed hanno portato a Cremona una forte connotazione internazionale. “Siamo stati tra i primi organizzatori a favorire alcuni anni fa l’ingresso alle squadre continental italiane e straniere e questo orientamento si è rivelato vincente. Ha innalzato la qualità delle squadre e degli atleti al via, allargato la provenienza straniera ed innescato un confronto agonistico molto interessante” hanno spiegato Rossano Grazioli ed Antonio Pegoiani, rispettivamente presidente del Club Ciclistico Cremonese 1891 Arvedi e direttore di organizzazione del Circuito del Porto e presidente della Federciclismo cremonese. Formula vincente che non si cambia neppure nella componente tecnica, con i quattordici giri del circuito pianeggiante di 12,850 chilometri. Sino a raggiungere i 179,900 chilometri complessivamente in programma. Una distanza da classica internazionale di tutto rispetto. Da sempre terreno fertile per i velocisti più affermati, alla caccia di una vetrina importante per strappare il passaggio nella massima categoria ed un palcoscenico del ciclismo di rilievo come quello allestito ai piedi del Torrazzo. Ancora una volta il Circuito del Porto ed il Club Ciclistico Cremonese 1891 Arvedi possono contare sull’importante patrocinio dell’Amministrazione Comunale della città di Cremona, sulla collaborazione operativa della Polizia Municipale e sulla vicinanza di una molteplicità di associazioni, operative nel giorno della corsa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here