Strade Bianche Women Elite: Annemiek van Vleuten, Regina di Siena

5^ Strade Bianche WE (1.WWT)

9/03/2019  »  Siena  ›  Siena   (136k)

L’olandese Annemiek van Vleuten (Mitchelton – Scott) ha vinto in solitaria la quinta edizione della Strade Bianche Women Elite NamedSport, prima prova nel calendario stagionale del UCI Women’s WorldTour, da Siena (Fortezza Medicea) a Siena (Piazza del Campo) di 136 km. Sul traguardo finale nella storica piazza ha preceduto Annika Langvad (Boels Dolmans Cycling Team) e Katarzyna Niewiadoma (Canyon // SRAM Racing).

Ordine d’Arrivo

1 van Vleuten Annemiek Mitchelton-Scott 3:48:49
2 Langvad Annika Boels – Dolmans Cycling Team 0:37
3 Niewiadoma Katarzyna Canyon SRAM Racing 0:40
4 Bastianelli Marta Team Virtu Cycling 0:44
5 Ludwig Cecilie Uttrup Bigla Pro Cycling ,,
6 Moolman Ashleigh CCC – Liv 0:51
7 Vos Marianne CCC – Liv 0:52
8 Ensing Janneke Team Sunweb 0:54
9 van der Breggen Anna Boels – Dolmans Cycling Team 1:28
10 Blaak Chantal Boels – Dolmans Cycling Team 1:50

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, la vincitrice Annemiek van Vleuten ha dichiarato: “Questa è una delle migliori vittorie della mia carriera. Ho pensato, dopo essermi rotta il ginocchio al Campionato del Mondo, che non avrei avuto abbastanza tempo per entrare in forma e vincere le Strade Bianche. Sono contenta di averlo fatto. Sono riuscita ad attaccare esattamente dove avevo programmato“.

Seguirà articolo completo

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here