Ruote grasse “pugliesi” protagoniste in positivo a Castel del Monte e a Laigueglia

FCI Puglia

Ruote grasse “pugliesi” protagoniste in positivo a Castel del Monte e a Laigueglia

CASTEL DEL MONTE

– Il territorio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, con vista sul maniero federiciano di Castel del Monte (patrimonio mondiale dell’Unesco), si è confermato ancora come terra di sport e di mountain bike alla luce del successo riscosso con la Mediofondo Mtb di Castel del Monte che ha mandato in archivio la sesta edizione grazie agli sforzi profusi dalla New Bike Andria. La seconda prova stagionale dell’Iron Bike 2019 si è disputata su gran parte dei sentieri del Parco presentando anche alcuni tratti inediti ben interpretati dagli oltre 200 bikers in sella alla propria mountain bike o con la bici a pedalata assistita. Rivelazione di questo inizio di stagione, lo juniores tarantino Cristian Roberti (Ciclisport 2000 Team) che è salito in cattedra ed è riuscito a dettare legge nonostante la sua giovane età (16 anni) per vincere la gara assoluta in parata con il compagno di squadra Girolamo Ceci (1°under 23). Podio assoluto completato da Giacomo Scardigno (New Bike Andria – 1°élite sport), Gianfranco Bongermino (New Cycling Team) tra i master 2, Vincenzo Pietrangelo (New Bike Andria) tra i master 3, Alessandro Fittipaldi (Ciclisport 2000) tra i master 4, Gaetano Soriano (Team Oroverde Bitonto) tra i master 5, Luigi Di Cosola (Team Eurobike) tra i master 1, Michele Diaferia (Pro.Gi.T Cycling Team) tra gli élite, Pasquale Piemontese (Team 20 Miglia Foggia) tra i master 6, Giuseppe Lazzazzara (Fausto Coppi Acquaviva) tra i master 7 e Tommaso Barbaro (GSC Baser Dilettantistico) tra i master 8. Tra le donne, ottime performances di Zeila Ruggiero (Mtb San Pietro Salis Bike – 1°donna élite), Simona Quarta (Mtb Martano – 1°master donna) e Miriana Di Rutigliano (Mtb Club Bitritto – 2°master donna).

Sintesi video a cura di Roberto Ferrante

LAIGUEGLIA

– Sull’onda emotiva della stagione ciclocross appena conclusa, il fuoristrada giovanile pugliese ha dato un segnale di continuità anche alla Coppa Italia Giovanile di mountain bike cross country la cui prima prova si è disputata a Laigueglia in Liguria in occasione del Trofeo Laigueglia Mtb Classic. Insieme alla Sicilia, la Puglia è stata la regione del Sud Italia che è riuscita a farsi notare in una folta concorrenza di rappresentative regionali del Centro-Nord Italia, il tutto sotto l’occhio attento di Piero Loconsolo nelle vesti di accompagnatore ufficiale della spedizione pugliese. Di rilievo il sesto posto di Ettore Loconsolo nella gara degli allievi secondo anno, unitamente al nono posto di Vittorio Carrer che hanno lottato a lungo con gli altri pari età d’Italia per rimanere nella top-10 della classifica. Al nono posto della gara donne allieve secondo anno Ilaria Scarpa. A farsi onore nella trasferta ligure con la maglia della rappresentativa regionale pugliese anche Francesco Gigliola, Benedetta Calcagnile, Francesco Solito, Alessandro Ricchiuti, Gabriele Maria Caricasulo, Andrea Rocchetti e Gianfranco Lonoce per una squadra pugliese che si è fatta trovare ben preparata al primo vero appuntamento di spicco a carattere nazionale cogliendo l’undicesimo posto nella graduatoria finale. 

www.federciclismopuglia.it

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here