Prologo a fianco di Valcar-Cylance nel 2019

Prologo a fianco di Valcar-Cylance nel 2019


La stagione Valcar Cylance è cominciata da circa un mese e già sono arrivate le prime soddisfazioni; l’ultima è arrivata con Maria Giulia Confalonieri che è stata la seconda miglior italiana alla Ronde van Drenthe vinta da Marta Bastianelli.
Il segreto delle prestazioni delle nostre atlete non è soltanto la bravura delle stesse cicliste, ma anche la cura dei dettagli. Sicuramente uno dei aspetti da curare maggiormente quando si compete è senza dubbio la seduta perfetta delle ragazze durante la gara.

Ecco perché da quest’anno Valcar Cylance corre insieme a Prologo, uno dei marchi più prestigiosi e riconosciuti nel ciclismo agonistico mondiale.

Prologo in pochi anni è divenuto un marchio leader nella produzione di selle di alta gamma garantendo innovazione e qualità. In 10 anni la collaborazione tra il reparto R&D e i migliori World Tour Team, ha consentito ai tecnici dell’azienda lo sviluppo di nuove tecnologie, nuovi materiali e un sistema di fitting per individuare la sella più adatta.

Fiore all’occhiello della tecnologia Prologo è il CPC, Connect Power Control, che rappresenta la massima espressione di tecnologia nelle selle da competizione. È un sistema brevettato composto da un polimero tridimensionale posizionato in aeree strategiche della sella. Fornisce grip ed una posizione ottimale in tutte le condizioni metereologiche, garantendo l’assorbimento di urti e vibrazioni. Oggi viene utilizzato da tutti i Team Prologo tra cui Valcar-Cylance garantendo loro una migliore performance e un maggiore comfort.

Prologo un’azienda innovatrice e all’avanguardia.

“Questo è il primo anno di collaborazione con un’azienda importante come Prologo” racconta Valentino Villa, presidente della Valcar Cylance “avere la fiducia di un marchio così prestigioso ci inorgoglisce e ci spinge a fare tutto il nostro meglio per valorizzarlo non solo gareggiando, ma anche evidenziando la qualità dei prodotti Prologo sui nostri social”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here