NIPPO VINI FANTINI FAIZANÈ: GRANDE CONCENTRAZIONE IN VISTA DELLA COPPI E BARTALI

NIPPO VINI FANTINI FAIZANÈ: GRANDE CONCENTRAZIONE IN VISTA DELLA COPPI E BARTALI.

Sette atleti per 5 giornate di corsa. Marco Canola e Nicola Bagioli i leader nelle tappe miste, Damiano Cima la ruota veloce, Alejandro Osorio alla sua prima europea con il team, Filippo Zaccanti e Ivan Santaromita di rientro dagli infortuni e Joan Bou pronto a supportare i compagni.

Settimana tutta italiana per il team NIPPO Vini Fantini Faizanè che potrà concentrarsi sulla “Settimana Internazionale Coppi e Bartali”. 5 giornate di corsa, con la prima giornata come di consueto composta da due semi-tappe. 7 gli atleti #OrangeBlue al via insieme a 5 formazioni World Tour, la nazionale italiana, 8 team Professionale e alcune squadre di livello Continental.


LA FORMAZIONE #ORANGEBLUE.

Saranno 7 gli atleti al via della prima tappa a Gatteo a Mare. Marco Canola e Nicola Bagioli le certezze negli arrivi misti, con il primo reduce dalla caduta occorsa in Belgio, ma in ripresa. Grande curiosità per Alejandro Osorio, lo scalatore colombiano neo-professionista partito molto bene nelle competizioni Sud Americane di inizio anno. Damiano Cima potrebbe trovare spazio negli arrivi in volata oltre al consueto prezioso lavoro per i suoi compagni di squadra, lavoro nel quale sarà impegnato anche Joan Bou. Grande attesa per il rientro dei due scalatori italiani Filippo Zaccanti e Ivan Santaromita. Il primo è fermo ai box dal Trofeo Laigueglia dove a fermarlo era stata la frattura della mano. Rientro anche per Ivan Santaromita fermo dal GP di Larciano dove anche per lui c’era stata una caduta con infortunio alla mano, senza fratture ma una forte contusione con interessamento dei legamenti.

In ammiraglia la coppia di direttori sportivi Mario Manzoni e Alessandro Donati.

La formazione completa: Marco Canola, Nicola Bagioli, Alejandro Osorio, Filippo Zaccanti, Damiano Cima, Ivan Santaromita, Joan Bou.


Queste le parole del DS Mario Manzoni alla vigilia di questo importante appuntamento:

“Siamo alla vigilia di una gara importante, la prima gara a tappe del calendario italiano. Siamo curiosi di vedere il giovane Alejandro Osorio confrontarsi con noi nella sua prima corsa europea dopo aver fatto molto bene in Sud America a inizio stagione, ma abbiamo anche importanti certezze come Marco Canola, che nonostante la caduta in Belgio dovrebbe essere pienamente recuperato, come Nicola Bagioli ottimo per i percorsi misti e come Damiano Cima, nostra ruota veloce. Joan Bou sarà un importante uomo squadra anche in vista della crono. I nostri due scalatori italiani Zaccanti e Santaromita rientrano entrambi da un infortunio, Zaccanti dalla frattura alla mano occorsa al Laigueglia ma saranno per noi subito importanti. Abbiamo una bella formazione adatta ad ogni percorso e siamo molto motivati.”
Per i numerosi appassionati italiani sarà possibile seguire tutti gli highlights della gara in differita dalle ore 17.30 su Raisport e per tutti i tifosi anche internazionali sulla pagina Facebook ufficiale del team in collaborazione con PMG Sport.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here