L’arrivo di Daniel Largo completa l’organico General Store-Essegibi-F.lli Curia

Daniel Alejandro Largo (Photo Credits: Riccardo Scanferla - www.photors.it)

L’arrivo di Daniel Largo completa l’organico General Store-Essegibi-F.lli Curia

Il colombiano ha raggiunto l’Italia e la squadra e presto debutterà in gruppo

Con l’arrivo in Italia del colombiano Daniel Alejandro Largo si completa ufficialmente la rosa 2019 della General Store-Essegibi-F.lli Curia.

L’atleta classe 1997 – compirà 22 anni il prossimo 18 ottobre – nella giornata di giovedi ha raggiunto Domegliara (Vr) e il quartier generale della squadra veronese iniziando ad ambientarsi con i nuovi compagni e lo staff in attesa di debuttare in gruppo in livrea giallo-nero-verde.

Originario di Manizales, città montagnosa a 2160 metri s.l.m. e capoluogo del dipartimento di Caldas, Largo ha scoperto l’amore per la bicicletta all’età di 15 anni e, al pari di tantissimi suoi connazionali, proprio sulle strade di casa ha trovato un terreno ideale per sviluppare doti da scalatore e affinarsi sulle salite più esigenti. E’ alto 171 cm, per un peso forma di 59 kg.

Messosi in luce già nelle categorie giovanili, Largo ha continuato a fare bene anche tra gli Under 23 laureandosi, nel 2017, Campeón Departamental de Ruta e mettendosi al collo, nel 2018, la medaglia di bronzo al Campionato Nazionale colombiano su strada U23. Tra gli altri buoni risultati spiccano una vittoria e un prestigioso ottavo posto alla rinomata Vuelta a la Juventud.

A dare a Daniel Alejandro il benvenuto in squadra, a nome di tutta la General Store-Essegibi-F.lli Curia, sono stati i Vice Presidenti Alessandro Spiniella e Silvio Corso.

“Siamo lieti di accogliere tra le nostre fila un giovane di così belle speranze e siamo, naturalmente, ansiosi di vederlo all’opera. Siamo certi che saprà dare il proprio contributo alla squadra ed essere d’aiuto ai compagni. Viste le doti da scalatore, certamente rappresenterà un valore aggiunto nelle gare più impegnative. A lui va il nostro più grande in bocca al lupo, perchè possa vivere una stagione ricca di soddisfazioni!”
ha detto Alessandro Spiniella.

“Siamo molto felici che sia arrivato in Italia e ci auguriamo che riesca ad ambientarsi presto,”
ha aggiunto Silvio Corso. “Ha già dato prova di essere un ragazzo serio e motivato e auspichiamo che riesca mettersi in luce e a dimostrare le proprie qualità, soprattutto in ottica Giro d’Italia U23 che è tra i nostri grandi obiettivi stagionali. In un appuntamento così prestigioso sarà importantissimo avere una punta che possa dare il massimo e portare il più in alto possibile il nome della squadra!”I PROSSIMI IMPEGNI DEL TEAM – Il weekend della General Store-Essegibi-F.lli Curia si aprirà sabato con la Strade Bianche di Romagna, in programma a Mordano (Bo) lungo 134,4 km vallonati e comprensivi di 17 settori di sterrato (per un totale di 17,4 km di strade bianche). In provincia di Bologna correranno Smarzaro, Tosin, Chesini, Rocchetta, Rigatti, Pozza e Di Felice. Domenica 24 marzo la formazione scaligera si trasferirà nelle Marche e a Montecassiano (Mc) per il 59° Gp San Giuseppe, 164,7 km che strizzano l’occhio ai grimpeur. Sulle strade marchigiane attaccheranno il numero sulla schiena Panarotto, Casarotto, Taborra, Petrucci, Visintainer e Smarzaro.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here