Cassa Centrale Banca, un Gruppo Bancario nazionale al fianco del Tour of the Alps

Cassa Centrale Banca, il primo Gruppo Bancario Cooperativo italiano consolida con una nuova veste il proprio rapporto di lungo corso con il popolare appuntamento ciclistico euroregionale

Cassa Centrale Banca, un Gruppo Bancario nazionale al fianco del Tour of the Alps
Il primo Gruppo Bancario Cooperativo italiano consolida con una nuova veste il proprio rapporto di lungo corso con il popolare appuntamento ciclistico euroregionale

Cassa Centrale Banca accompagna anche quest’anno il viaggio nell’Euroregione del Tour of the Alps consolidando un rapporto di lungo corso che si presenta sotto una nuova veste nella prestigiosa gara a tappe di ciclismo per professionisti in programma dal 22 al 26 aprile che tre anni or sono ha raccolto la prestigiosa eredità del Giro del Trentino.

Dal 1° gennaio di quest’anno, Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo Italiano è il primo Gruppo Bancario Cooperativo costituito in Italia a seguito della riforma del sistema decisa dal governo. Nata nel 1974 come banca di secondo livello al servizio delle banche del territorio, oggi Cassa Centrale Banca è uno dei primi 10 gruppi bancari italiani, con coefficienti di primaria levatura.

Con i suoi 11.000 collaboratori e 1600 sportelli in 84 banche, Cassa Centrale Banca fornisce prodotti finanziari differenziati e innovativi in grado di rispondere alle esigenze sempre più articolate dei soci e dei clienti, specialmente delle famiglie e delle piccole e medie imprese.

La sfida per le banche di credito cooperativo del Gruppo sparse in tutta Italia è quella di continuare a svolgere il proprio insostituibile ruolo di banche di comunità, collocate all’interno di un Gruppo solido che ne promuove la redditività, l’efficienza e la crescita.

Il rinnovato logo di Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano apparirà sulla maglia verde che verrà attribuita giornalmente al leader del Gran Premio della Montagna. “Il legame con Cassa Centrale Banca – spiega Giacomo Santini, Presidente del GS Alto Garda, che organizza il Tour of the Alps – affonda le proprie radici nella nostra storia, in quanto si è sviluppato lungo i quarant’anni di storia del Giro del Trentino. Oggi l’evento ha una cassa di risonanza ancora più ampia e siamo lieti che anche attraverso questa manifestazione la “nostra” banca possa porsi all’attenzione generale come una realtà di assoluta eccellenza nel settore”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here