ANDRIA, TUTTO PRONTO PER LA MEDIOFONDO CASTEL DEL MONTE

ANDRIA, TUTTO PRONTO PER LA MEDIOFONDO CASTEL DEL MONTE
 

Si corre domenica in territorio di Andria la seconda tappa dell’Iron Bike 2019. SI va in casa della New Bike Andria e gli iscritti vanno verso quota 250.

Il gran sole che in questi giorni scalda e fa brillare la facciata del Castel del Monte, sulle iscrizioni alla seconda tappa dell’Iron Bike 2019 sta sortendo l’effetto del calore sulla massa del pane lasciata a riposare: le fa lievitare. Complice il primo sprazzo di primavera in questo inverno ormai al tramonto le richieste di partecipazione alla 6^ Mediofondo Castel del Monte, la manifestazione ciclistica in fuoristrada in programma domenica 10 marzo con l’organizzazione della New Bike Andria, si impennano verso quota 250.

Sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana il folto gruppo di biker amanti della mountain bike si ritroverà ai piedi del Maniero Federiciano (ritrovo, partenza e arrivo presso il Centro Accoglienza Turistica di Giovanni Basile, adiacente al ristorante l’Imperatore, SS 170 dir. A – km 0+600) e pedalerà sui sentieri che negli anni ’90 hanno visto la nascita della mountain bike pugliese.

SENTINELLE DEL TERRITORIO – In questi giorni si sono concluse le operazioni di tracciamento dei 55 km (su 960 metri di dislivello) del percorso di tipologia “Cross Country Point to Point (Mediofondo)”. Attraversando il cuore della Murgia, pedalando in tratti davvero suggestivi, come il canale dell’Acquedotto Pugliese e affrontando strappi in salita con un guadagno di quota dagli 80 ai 100 metri e discese impegnative nell’insidioso terreno murgiano, i ciclisti avranno un pratico compendio di tutto l’universo della mountain bike. Ma soprattutto ammireranno paesaggi suggestivi e accoglienti, non solo per l’opera della natura, ma anche grazie alla incessante e certosina attività della New Bike Andria nella rimozione dei tanti detriti e rifiuti che stuprano e oltraggiano la Murgia. Nei pressi delle colline delle antenne di Corato, per esempio, sono state rimosse lavatrici e copertoni oltre a tubi e immondizia urbana di vario genere. E non è l’unica località ad essere stata ripulita, ci sono altri angoli paesaggistici restituiti al naturale splendore dagli atleti in bianco-blu. È proprio vero che la mamma dei cretini è sempre incinta, ma per fortuna ci sono i biker, sentinelle del territorio.

IL SALUTO DELLA NEW BIKE – «Tutto pronto, ormai mancano solo gli ultimissimi dettagli, ma il grosso è stato fatto – comunicano entusiasti dalla segreteria organizzativa – Domenica parte la nuova avventura New Bike, il percorso sarà simile a quello dello scorso anno, ma percorso in senso antiorario: più tecnico nella parte finale, mentre si potranno vedere sorpassi nella parte iniziale, più scorrevole. Ci sarà davvero da divertirsi, meno rischi ma tanto divertimento. È quel che conta, in pieno spirito Iron Bike: puro divertimento. A domenica, vi aspettiamo!».

PERCORSO PRESIDIATO – Ampia la rete di collaborazione della New Bike Andria per garantire l’assoluta sicurezza sul percorso, che sarà presidiato da 50 volontari, distribuiti nei punti critici e nei punti ristoro. Dalla Misericordia a un’associazione di maratoneti, per arrivare a una palestra e a un gruppo scout. La rete delle associazioni fa sistema per sostenere una delle manifestazioni sportive più attese del territorio. E ad essi si aggiunge l’opera delle forze dell’ordine, la Polizia Municipale di Andria e Corato, la Polizia Provinciale e i Carabinieri Forestali.

ULTIMI GIORNI PER LE ISCRIZIONI – Nel rush finale verso la sesta Mediofondo Castel del Monte le iscrizioni sono ancora aperte, presso il sito Tempogara e sul portale federale Fattore k (obbligatorio per tutti i tesserati della Federazione Ciclistica Italiana) inserendo l’ID gara 147494, codice società 14X1735 e codice gara F004. Il pagamento della quota di iscrizione, per i soli atleti delle categorie amatoriali, è fissata in € 30,00 sino a sabato e in € 35,00 la mattina della gara, a cui aggiungere il noleggio del chip per € 5,00. Il pagamento tramite bonifico rapido è accettato sino alle 23:59 di oggi: da domani sarà possibile pagare solo in contanti.

UN EVENTO ANCHE PER I CICLOTURISTI: Per coloro che non amano l’agonismo, ma desiderano vivere l’atmosfera gioiosa della sesta Mediofondo Castel del Monte è stato allestito un percorso non competitivo sulla distanza di 20,4 km e 481 metri di dislivello. Necessari, come da norme, il certificato medico per l’attività non agonistica e la liberatoria sull’assunzione di responsabilità. Il costo per loro è di 25 € sino a sabato e di 30 € domenica mattina. Se ci si iscrive in gruppi maggiori di 5 unità il costo praticato sarà di 25 € a testa, a cui aggiungere sempre i 5 € per il chip del cronometraggio.
Al termine della gara è previsto anche un montepremi di 200 euro diviso per una metà ai migliori 3 atleti juniores e per la seconda metà ai 3 migliori master. Dopo le premiazioni sarà possibile pranzare presso il ristorante convenzionato “L’imperatore”.

Presentazione Gara

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here