Team Alé – Cipollini: PARTE BENISSIMO LA SETMANA CICLISTA VALENCIANA

Canuel Karol-Ann (Canada / Boels Dolmans) - Paladin Soraya (Italy / Ale Cipollini) - Setmana Ciclista Valencia women - photo Anton Vos/Cor Vos © 2019

PARTE BENISSIMO LA SETMANA CICLISTA VALENCIANA

Nella prima giornata della corsa a tappe spagnola, il Team Alé – Cipollini è subito protagonista, grazie agli exploit di Diana Peñuela, autrice di una fuga solitaria di 70 km che l’ha portata a conquistare la maglia degli sprint intermedi, e di Soraya Paladin, leader dei GPM e seconda classificata all’arrivo di Candia alle spalle della statunitense Ruth Winder. 

La tappa (126 km da Cullera a Candia) divisa in due tronconi: dopo la prima parte pianeggiante, in cui la colombiana Diana Peñuela è stata la protagonista indiscussa grazie al suo attacco solitario durato circa 70 chilometri andando a vincere anche il traguardo volante intermedio, la corsa è esplosa nell’impegnativa parte finale, caratterizzata dalle salite dell’Alto de Barxeta e dell’Alto de Barx. E’ Soraya Paladin ad attaccare sui GPM seguita da un gruppetto di avversarie, transitando al comando sulla prima salita e seconda sulla successiva, risultato che le permette di andare al comando della classifica delle scalatrici. Nella discesa successiva il gruppetto con Soraya ha circa 50″ di vantaggio e punta a giocarsi la volata finale a Candia, dove sul rettilineo finale la trevigiana riesce a chiudere seconda. 

Domani si corre la seconda tappa, 98 km da Borriol a Vila-real.

Le dichiarazioni del Team Manager Fortunato Lacquaniti: “Tappa affrontata con grande intelligenza dalla squadra, capace di gestirsi e di attaccare su salite impegnative come queste. Siamo sulla strada giusta verso le Classiche del Nord, per noi molto importanti, andiamo avanti con fiducia e morale alto nelle prossime tappe”.

ORDINE DI ARRIVO 1° TAPPA SETMANA CICLISTA VALENCIANA

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here