Mondiali Pista – 4^ tempo delle azzurre. Il quartetto uomini fuori dai giochi.

MONDIALI PISTA: Quarto tempo delle azzurre, sfortunati i ragazzi di Villa
La  caduta di Lamon mette  il quartetto maschile fuori dal gioco delle medaglie, domani l’Italia rosa correrà per il podio
Esordio amaro per gli azzurri del ct Villa ai Mondiali su pista in corso a Pruszkow, in Polonia. La caduta di Francesco Lamon nelle qualificazione a tempo del quartetto ha compromesso il torneo.

Il CT Villa così esprime l’amaro che rimane: “Mi dispiace tantissimo. Abbiamo dominato tutto l’inverno: dall’europeo alle prove di Coppa. Quì ci siamo arrivati con tante energie ancora nelle gambe. In prova valevamo 3’51″….certo, è logico: tra il dire ed il fare….poi bisogna mettere in pratica. Eppure in questi anni abbiamo sempre dimostrato che i tempi dichiarati sono davvero il nostro valore. Vedere che il secondo miglior tempo della Gran Bretagna è 3’54” ci fa ancora più male. Però – continua i CT – siamo una Squadra unita. Stiamo già parlando del campionato europeo ad ottobre e di come riconfermarci e sarà la prima prova del secondo anno di qualifica olimpica. Ci spiace anche perdere la leadership nel ranking olimpico….l’ottavo posto utile è ancora saldo ma a noi piaceva essere in …alto! Abbiamo fatto tutti, atleti e staff, grossi sacrifici, in particolare durante l’inverno. Abbraccio tutti gli azzurri”. 

La news sul sito della Federciclismo

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here