Iseo Serrature Rime Carnovali: Laigueglia OK, si riparte dalla Coppa San Geo!

Trofeo Laigueglia 2019 - Simone Zandomeneghi (Iseo Rime Carnovali) © Riccardo Scanferla - Photors.it

Laigueglia OK, si riparte dalla Coppa San Geo!

Dopo l’ottimo debutto tra i professionisti formazione confermata per la Coppa San Geo che si correrà domani a Prevalle (Bs); domenica i più giovani in gara sul circuito di Castello Roganzuolo (Tv).

Il debutto tra i professionisti ha galvanizzato l’entourage della Iseo Serrature Rime Carnovali: oltre alla fuga di Andrea Ferrari, bravo ad inserirsi nell’azione a sette che ha caratterizzato la prima parte del Trofeo Laigueglia, a strappare applausi è stato il piazzamento ottenuto da Simone Zandomeneghi, quarto tra gli Under 23 al traguardo.

In vista dell’appuntamento in programma domenica a Prevalle (Bs), che metterà in palio la 95^ Coppa San Geo, il ds Daniele Calosso ha confermato la stessa formazione che ha saputo essere protagonista in terra ligure. Per questo al via della classica bresciana saranno presenti Samuele Zambelli, Mirco Sartori, Simone Zandomeneghi, Mattia Baldo, Andrea Ferrari, Filippo Bertone e Nicholas Rinaldi. Domenica, poi, sul circuito di Castello Roganzuolo (Tv) saranno in gara anche i più giovani del team giallo-blu con i fari puntati sullo sprinter Stefano Corti chiamato a gettarsi nella mischia per far valere le proprie qualità di uomo veloce.

“L’esperienza di Laigueglia è stata molto positiva per tutta la squadra che ha risposto bene anche alla distanza. Ripartiamo dalla Coppa San Geo con un gruppo consolidato e tanta voglia di essere ancora una volta protagonisti mentre domenica daremo spazio ai più giovani per consentire anche a loro di acquisire gradualmente il ritmo gara” ha riferito il ds Daniele Calosso. “Un programma che si ripeterà anche la prossima settimana con i più esperti che saranno in gara al Memorial Polese e i più giovani che si cimenteranno sul circuito di Mareno di Piave: proprio questa doppia attività ci permetterà di portare avanti il nostro progetto e di far crescere l’intero gruppo in vista degli appuntamenti più prestigiosi della stagione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here