Eva Lechner subito sul podio all’esordio in MTB

Eva Lechner impegnata nel 3° Verona MTB International XCO (foto Torpado-Südtirol-International Mtb Pro Team)

Eva Lechner subito sul podio all’esordio in MTB

Eva Lechner alla prima gara della stagione del cross country e all’esordio con la casacca della Torpado-Südtirol-International Mtb Pro Team è andata vicinissima alla vittoria. Solo una manciata di secondi, 7 per la precisione, il distacco della bolzanina dalla prima classificata, la fortissima austriaca Laura Stigger (campionessa del mondo MTB e strada nel 2018 nella categoria Juniores) nella gara Open femminile. Questo il responso del 3° Verona MTB International XCO al Parco le Colombare a Verona, gara valida come prima prova del circuito Santa Cruz Cross Country MTB Series. “Ho avuto un po’ di difficoltà a guidare la nuova bici che ho preso in mano solo due giorni prima della gara, ed era da settembre che non usavo più la mountain bike – il commento a freddo di Eva Lechner -. L’austriaca ha attaccato subito e ha preso una ventina di secondi di vantaggio su di me, con le altre molto più lontane. Mi sono avvicinata molto nel prosieguo della gara, ma era troppo corta per riuscire a raggiungerla. Peccato, stavo bene e andavo più forte della Stigger in salita, perdevo però nei tratti tecnici del percorso perché non avevo la dimestichezza necessaria con la nuova bicicletta. Sono contenta della mia prova, ci vorrà un po’ di tempo per prendere le giuste misure con il nuovo mezzo, ma la condizione nonostante la stagione intensa di ciclocross, è buona. Sabato sarò al via della gara in Liguria, ad Andora, nella gara internazionale, dove spero di ripetere il podio di Verona; dipende molto da quali avversarie arrivano dall’estero”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here