Alexia Pantieri ciclista per caso. Ma quanta passione!

Alexia Pantieri ciclista per caso. Ma quanta passione!

Domenica Alexia sarà al via della Granfondo Internazionale Laigueglia ed entrerà in griglia insieme a suo padre Fabrizio Pantieri, sua madre e compagna di squadra Gabriella Emaldi e il fidanzato Christian Pazzini 

LForse neanche Italo Zingarelli produttore cinematografico e regista lughese avrebbe mai scritto il copione della vita sportiva di Alexia Pantieri. Trentaquattrenne geometra e amministratrice di condomini, Alexia ha praticato attività sportiva sin da bambina. Sceglie il podismo perché correre è un’attività che mette in movimento tutti i muscoli del corpo, aiuta a bruciare calorie, rende tonici i muscoli e asciuga il fisico. La corsa è un antidepressivo naturale che diminuisce i livelli di stress. Riduce l’ansia, fa sentire libero il soggetto colui che corre immerso nella natura.

Dopo gli allenamenti a volte sale in bicicletta per partecipare ad alcune uscite insieme ad alcuni amici di un team di Borello. Un infortunio la costringe ad abbandonare il podismo e le uscite in bicicletta si intensificano. Nel gennaio 2017 quegli stessi amici con cui condivideva le uscite le propongono di partecipare alla Granfondo Davide Cassani che si tiene a Faenza.

Lei accetta questa sfida senza pensarci due volte. Conquisterà il terzo posto assoluto nella classifica femminile della Mediofondo. Dopo questo piazzamento la passione e la voglia di continuare a confrontarsi riesce a far breccia nella mente di Alexia, che nonostante tutto continua a considerare il podismo, il suo sport ideale.

In quella stessa stagione conquisterà il quinto posto nella classifica assoluta femminile e di categoria del MedioGiro in terra sarda e la vittoria nel percorso medio della Granfondo dei Templari. Lo scorso anno ha partecipato a venti granfondo, al Giro di Sardegna dove ha conquistato il terzo posto assoluto nel MedioGiro. Quando non partecipa ad eventi granfondistici si misura in gare su strada.

Il ciclismo è lo sport di famiglia. Gabriella Emaldi, madre di Alexia, è appassionata ciclista che veste i colori della sua stessa società, la Somec MG.K Vis LGL. Mentre Fabrizio Pantieri, il padre, pratica ciclismo da oltre trenta anni e quest’anno veste i colori della neonata Colnago MG.K Vis.

Al termine della stagione 2017, dopo aver assistito alla gara Bellaria Montetiffi, una classica del ciclismo romagnolo, conosce Christian Pazzini, vincitore della prova riservata ai più giovani, che diventerà poi il suo fidanzato.

Domenica a Laigueglia entreranno tutti e quattro in griglia per partecipare alla granfondo ligure e…. comunque vada in casa Pantieri il ciclismo ha vinto.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here