#EUROTRACK18 JUNIOR-U23: Oro europeo storico per l’Italia – Miriam Vece vince l’oro nella velocità, Balsamo e Cavalli oro nell’inseguimento a squadre

Miriam Vece

Oro europeo storico per l’Italia: Miriam Vece vince l’oro nella velocità, Balsamo e Cavalli oro nell’inseguimento a squadre

Continuano ad arrivare medaglie d’oro dai campionati europei su pista di Aigle (Svizzera) per le atlete Valcar-PBM, ma se i titoli conquistati nei giorni scorsi erano difficili da raggiungere ma pronosticabili, oggi invece si è scritta una pagina storica per la storia del ciclismo italiano.

A firmare la più bella vittoria della rassegna continentale è una superba Miriam Vece che rompe il digiuno dell’Italia (nei decenni scorsi sempre all’asciutto di medaglie nelle discipline veloci) e conquista un’incredibile medaglia d’oro in una delle discipline “regine” della pista: la velocità.
Un risultato stratosferico. Nella finale la classe 1997 in forza alla Valcar-PBM sin da quando aveva 13 anni incanta l’Europa con una finale da sogno vinta con un 2-0 nelle due batterie disputate. Se la prima batteria era stata, per certi versi, una formalità, ben diverso è stato l’andamento della seconda dove la Vece sembrava avesse perso: infatti Migle Marozaite era passata per prima sulla linea d’arrivo. Ma sono passati pochi minuti e prontamente i giudici hanno ribaltato il verdetto: Vece prima, Marozaite seconda, perché proprio la Marozaite aveva commesso un’infrazione passando sulla fascia azzurra. E allora è stato un 2-0 tanto bello quanto agognato, perché mai nella sua carriera di pistard pura Miriam Vece aveva vinto una medaglia d’oro in un campionato europeo. Questo oro conquistato tra under 23 si aggiunge all’argento conquistato due giorni fa insieme a Martina Fidanza e Gloria Manzoni nella velocità a squadre.

Questa notizia splendida si aggiunge a quella arrivata nella tarda serata di ieri, quando il quartetto italiano donne under 23 aveva sfoggiato l’ennesima prestazione superlativa conquistando un’altra medaglia d’oro. A vestire la maglia di campionessa d’Europa sono state ancora una volta Elisa Balsamo e la campionessa italiana strada Marta Cavalli che già aveva conquistato l’oro nell’inseguimento a squadre e che nella giornata odierna aveva colto un significativo quarto posto nella corsa a punti.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here