G.S. ALZATE BRIANZA: BARBUTO CON I MIGLIORI AD INVERIGO, I GIOVANISSIMI BRAVI SU PIÙ FRONTI.

Riccardo Barbuto premiato alla Sesto-Inverigo

BARBUTO CON I MIGLIORI AD INVERIGO, I GIOVANISSIMI BRAVI SU PIÙ FRONTI.

 

Il Gruppo Ciclistico Alzate Brianza si lascia alle spalle un altro grande weekend; i suoi giovani corridori si sono distinti su più fronti.

 

Una parte della squadra diretta da Christian Rigamonti ha gareggiato, sabato, a Ronco di Gussago nella ottava edizione del “Trofeo Contea di Ronco” e, combattivi come sempre, i piccoli atleti hanno corso con attenzione raccogliendo lusinghieri risultati: Mattia Ostinelli ha vinto la gara della categoria “G2”; Davide Cappelletti ha tagliato il traguardo della corsa dei “G1” in seconda posizione mentre Filippo Cappelletti e Mattia Gaffuri hanno occupato rispettivamente la quarta e la quinta piazza nella graduatoria della categoria “G5”.

 

Domenica mattina sono stati gli Esordienti, impegnati in due distinte gare sul territorio provinciale, a prendersi la scena e gli appalusi dei tifosi. Nella sessantesima edizione della classica “Sesto – Inverigo”, Riccardo Barbuto ha ottenuto il decimo posto assoluto e la terza posizione nella speciale classifica riservata ai soli corridori nati nel 2005. Nella “62° Coppa Pozzi Castiglioni” di Mariano Comense, invece, Riccardo Cantarone è stato protagonista di un bel attacco solitario nel corso della competizione riservata ai “Primo Anno” e, nonostante non siano arrivati piazzamenti da questa gara, il Direttore Sportivo Marco Cappellini può dirsi contento della prestazione della sua equipe.

 

Dopo pranzo si sono riaccesi i riflettori sulla formazione Giovanissimi, impegnata a Vertemate con Minoprio nel “15° Trofeo Coop Minoprio”. Particolarmente brillante la prestazione dei ragazzi in maglia bianco – blu nella categoria “G5” dove Cristian Nova e Simone Castelli hanno occupato il primo e il secondo gradino del podio; nella stessa fascia d’età si sono ben comportati Andrea Roda (5°), Valentina Sangiorgio (7° assoluta e migliore ragazza in gara) e Luigi Schiavolin (8°).

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here