Poker di gare a Pasqua per la General Store bottoli!

Davide Casarotto sul podio della Piccola Sanremo (Photo Credits: Riccardo Scanferla - www.photors.it)

Poker di gare a Pasqua per la General Store bottoli!

Due internazionali e due prove adatte alle ruote veloci per le maglia giallo-nero-verdi

Ad attendere la General Store bottoli nel fine settimana di Pasqua ci saranno ben 4 gare da affrontare in altrettanti giorni: la formazione giallo-nero-verde affidata alla sapiente guida di Roberto Ceresoli, Giorgio Furlan e Angelo Ferrari proseguirà sulla strada tracciata nel corso della prima parte della stagione concentrandosi su di un appuntamento per volta per consentire ai propri giovani talenti di crescere in maniera graduale.

Dopo il successo di Davide Casarotto nella speciale classifica riservata agli scalatori alla Piccola Sanremo di Sovizzo e, soprattutto, il secondo posto conquistato martedì sul circuito di Ceresara (Mn) dal danese Rasmus Iversen, le casacche giallo-nero-verdi ripartiranno proprio dalle strade mantovane alla caccia di punti preziosi per strappare la qualificazione al prossimo Giro d’Italia Under 23.

Oggi, sabato 31 marzo, infatti, si correrà a Castel d’Ario (Mn) il Memorial Vincenzo Mantovani che vedrà al via le migliori ruote veloci del panorama nazionale; domani, nel giorno di Pasqua, poi, il team del presidente Diego Beghini sarà impegnato al Trofeo Piva di Col San Martino (Tv) mentre il lunedì di Pasquetta torneranno in scena le ruote veloci per la kermesse in programma a Bagnolo di Nogarole Rocca (Vr). Immancabile, infine, l’appuntamento fissato per martedì con il Palio del Recioto di Negrar (Vr), altra internazionale di lusso inserita nel calendario della General Store bottoli.

“Il piazzamento di martedì a Ceresara ha confermato la crescita del nostro gruppo. Dobbiamo proseguire sulla strada dei piccoli passi: in questo weekend pasquale abbiamo dovuto fare delle scelte per consentire ai nostri atleti di proseguire con gradualità. Sappiamo di poter contare su di una rosa giovane, che ha bisogno di crescere, ma che, allo stesso tempo, è dotata di grande talento” ha sottolineato il ds Giorgio Furlan. “Ci manca ancora l’acuto vincente, sarebbe bello trovarlo tra le sorprese di Pasqua: la condizione fisica dei nostri ragazzi è ottima, speriamo che anche la buona sorte sia dalla nostra parte”.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here