Laigueglia ritrova Moser

Dopo il successo del 2012 ad aggiudicarsi il 55° Trofeo Laigueglia è stato Moreno Moser. Il portacolori della Astana, presente alla corsa ligure sotto le insegne della Nazionale Italiana è stato autore di una condotta di corsa esemplare.

Dopo essere rimasto fuori da un tentativo di fuga portato avanti lungo la discesa del Testico da una dozzina di elementi forti di ben 5 elementi targati Ag2R e altrettanti in maglia Androni-Sidermec è rientrato sui battistrada da solo sul primo passaggio su Colla Micheri.

L’evolversi della corsa ha sempre visto in Moser un attivo protagonista del drappello dei battistrada più volte rimaneggiato. Un attivismo che lo ha visto sferrare l’attacco decisivo sull’ultima ascesa sulla asperità che caratterizza il circuito Finale del Trofeo Laigueglia.

ORDINE D’ARRIVO UFFICIOSO:

  1. Moreno Moser (Naz. Italiana),
  2. Paolo Totò (Sangemini Mg K Vis),
  3. Matteo Busato (Wilier Triestina – Selle Italia),
  4. Nicola Bagioli (Nippo Vini Fantini),
  5. Francesco Gavazzi (Androni Sidermec),
  6. Kasper Asgreen (Team Virtu Cycling),
  7. Romain Combaud (Delko Marseille KTM),
  8. Roland Thalmann (Vorarlberg),
  9. Ben Hermans (Israel Cycling Academy),
  10. Fausto Masnada (Androni Sidermec).

seguirà articolo completo

La differita del 55° Trofeo Laigueglia sarà visibile a partire dalle 17.30 su Ciclismo.SportGo, come tutti gli appuntamenti della Ciclismo Cup 2018 – si ricorda che tutte le corse della Ciclismo Cup sono prodotte e distribuite da PMG Sport (www.pmgsport.it, facebook PMGliveSport), che ne rende disponibile la diffusione.

Ciclismo Cup

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here