Area Zero-D’Amico-Utensilnord: IN GRUPPO PER LA QUINTA STAGIONE CON TANTA VOGLIA DI CRESCERE

La presentazione della Area Zero-D’Amico-Utensilnord a Laigueglia

IN GRUPPO PER LA QUINTA STAGIONE CON TANTA VOGLIA DI CRESCERE
Debutto in gara domenica 11 febbraio al Trofeo Laigueglia.

La nuova stagione agonistica sta per iniziare per Area Zero-D’Amico-Utensilnord. La formazione continental italiana, con sede ad Ancona nelle Marche, del team manager Ivan De Paolis si conferma così in gruppo per la quinta stagione consecutiva.

Si riparte con la passione e l’impegno di sempre, uniti alla volontà di crescere ancora. “Grazie al lavoro del nostro staff tecnico e alla fiducia degli sponsor che credono in noi, con i quali siamo legati da un rapporto di stima e fiducia reciproca, nonostante le difficoltà siamo ancora qui. L’obiettivo è quello di portare avanti il progetto con il quale siamo partiti nel 2014. Sono stati quattro anni impegnativi ma che ci hanno regalato anche tante soddisfazioni. La filosofia è quella di sempre, lavorare bene con i nostri giovani mettendoli nelle condizioni di vivere il ciclismo che conta in modo professionale. Come squadra vogliamo fare un ulteriore step di crescita, facendo dell’attività di qualità sia in Italia che all’estero. Auspichiamo che i risultati siano poi una naturale evoluzione del lavoro svolto” spiega Ivan De Paolis.

Il primo impegno in calendario è il Trofeo Laigueglia in programma domenica 11 febbraio, round numero uno della Ciclismo Cup 2018. La classica ligure apre ufficialmente la stagione italiana del ciclismo su strada. Per questa corsa Area Zero-D’Amico-Utensilnord schiererà: Francesco Bettini, Ettore Carlini, Emanuele Di Giovanni, Andrea Garosio, Emanuele Onesti, Angelo Raffaele e Angelo Vitiello.

In ammiraglia anche quest’anno ci sarà tutta l’esperienza e la grinta del direttore sportivo Massimo Codol, professionista dal 1998 al 2012. “Arriviamo al debutto al Trofeo Laigueglia dopo il raduno di inizio stagione fatto a Mercato San Severino (Salerno), dal 31 gennaio al 7 febbraio. In Campania sulle strade della Costiera Amalfitana, praticamente in casa del nostro main sponsor D’Amico, abbiamo trovato le condizioni ideali, sia come clima che come percorsi, per allenarci bene. Partiamo con un bel gruppo di corridori molto motivati e con tanta voglia di crescere. L’età media del gruppo è poco superiore ai 20 anni. Nel gruppo dei riconfermati si stanno integrando bene dei nuovi innesti che sicuramente daranno il loro contributo portando ulteriore qualità e spessore a tutta la squadra. Chiaramente siamo consapevoli che c’è tanta strada da fare, bisogna rimboccarsi bene le maniche e soprattutto pedalare con impegno e umiltà” spiega il diesse Massimo Codol che in ammiraglia sarà affiancato dal tecnico Alberto Conti al quale spetterà il compito di seguire da vicino in particolare la green line dei più giovani.

Tra le novità tecniche della stagione 2018 ci sono le biciclette, il team infatti correrà su bici Ridley. Per quanto riguarda la divisa da gara, firmata sempre GSG, quest’anno i colori dominanti saranno l’azzurro con sfumature blu scuro. Tra gli altri partner tecnici si ringraziano Limar per i caschi, Power Race per gli occhiali, Lake per le calzature, Elite per borracce/portaborraccia e Ursus per le ruote.

La rosa di Area Zero-D’Amico-Utensilnord per il 2018 è composta da 14 corridori: Francesco Bettini, Adriano Brogi, Ettore Carlini, Edoardo Corridori, Emanuele Di Giovanni, Andrea Garosio, Marcello Merlino, Emanuele Onesti, Franco Gabriel Orocito, Francesco Petrini, Angelo Raffaele, Nicolas Samparisi, Antonio Taglioli, Angelo Vitiello.

E come sempre…
Going to bed with a dream…waking up with a goal…

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here