FERTESINO MASTER CROSS CUP Decima tappa a Castel Di Lama

FERTESINO MASTER CROSS CUP

Decima tappa a Castel Di Lama

IACONI E MICHETTONI: SOLI

Si torna all’Eco Services di Giuseppe Traini (sede di Tricolori storici uispini).

Decima prova nella picena Castel di Lama.

Gioco solitario per Fabrizio Iaconi (davanti a Emanuele Ciarletti, Antonio Macculi) e Luca Michettoni (sui corregionali abruzzesi Carlo Tudico e Marco Brusciotti).

 

RE (ADAMO) fa il Re.

I sambenedettesi Bikers dominano in assoluta Libertà.

La Fertesino Master Cross Cup è saldamente gestita dalla squadra uispina (Giancarlo  Tordini, Gianluca Accattapà,  Giuseppe Luciani, Enrico Mezzabotta, Benedetto Bollettini).

Consolle: Mirko Marini, Franco Ripa.

 

PRIMI DI CATEGORIA:

Antonio Macculi  e Christian Tarsi (duetto del Newteam Cingolani),

Emanuele Ciarletti (Team Monarca Trevi),

Massimo Viozzi (New Mario Pupilli),

Carlo Tudico (Moscufo),

Mario Giulianelli (Mondobici Fermignano),
Gabriele Viozzi (New Mario Pupilli),

Cinzia Zacconi (Pupilli – Grottazzolina).

 

CLASSIFICHE

 

PRIMA CORSA:

1.Michettoni Luca (Vibrata Bike);

2.Tudico Carlo (Moscufo);

3.Brusciotti Marco (Villa Rosa Bike);

4.Rossi Alessandro (Cicli Sport Mania);

5.Sebastiani Paolo (Umbertide Cycling Team);

6.Rossi Riccardo (Vibrata Bike);

7.Dambrosio Luigino (Rampiclub Valvibrata);

8.Rubeis Michele Luigi (Ciclistica L’Aquila);

9.Re Adamo (Bikers in Libertà);

10.Fattore Guido (Pro Life Chitin Team).

 

SECONDA CORSA:

1.Iaconi Fabrizio (Bikers in Libertà – S.Benedetto Tronto);

2.Ciarletti Emanuele (Team Monarca Trevi);

3.Macculi Antonio (Newteam Cingolani);

4.Gobbi Alberto (Abitacolo Sport Club);

5.Rossini Giorgio (Crazy Bike);

6.Tarsi Christian (Newteam Cingolani);

7.Marchetti Nicola (Pro Life Chitin Team);

8.Dell’Orso Alessandro (Team Cycling Iachini);

9.Viozzi Massimo (Mario Pupilli);

10.Di Lorenzo Achille (Ak Cycling Team).

 

FEMMINILE:

1.Cinzia Zacconi (Pupilli – Grottazzolina);

2.Roberta Polce (Ciclistica L’Aquila);

3.Mirela Victoria Nemes (Polisportiva Belmontese);

 

                                               Umberto Martinelli

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here