Nonostante il sabotaggio, 5.000 in sella alla Gran Fondo Strade Bianche by Trek con Cancellara e tanti altri campioni

Grande successo con al via Museeuw, Bettini, Tafi, Ballan, Basso e molti altri Annunciate le prossime prove dedicate agli amatori targate RCS Sport / RCS Active Team

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si è svolta oggi la Gran Fondo Strade Bianche by Trek, con al via 5.000 atleti tra cui Fabian Cancellara e la sua ex squadra, la Trek – Segafredo, insieme a molti grandi campioni del pedale tra cui, per citarne solo alcuni, Paolo Bettini, Johann Museuuw, Ivan Basso, Andrea Tafi, Alessandro Ballan, Alessandra Cappellotto oltre al Direttore Generale di RCS Sport, Paolo Bellino, accompagnato dal Sindaco di Siena Bruno Valentini e l’Assessore allo Sport Leonardo Tafani.


La prova maschile è stata vinta da Roberto Cesaro in 3h48’10”, mentre la prova femminile da Simona Parente in 4h07’56”.

TENTATIVO DI SABOTAGGIO
La manifestazione è stata portata a termine regolarmente nonostante un tentativo di sabotaggio, nella prima parte di gara, a causa della presenza sul percorso di filo spinato, chiodi oltre che il furto di parte della segnaletica. Questa situazione ha causato inoltre la foratura e caduta di alcuni atleti, oltre che alla foratura di quattro mezzi dell’organizzazione preposti all’assistenza dei cicloamatori.

LA STAGIONE AMATORI TARGATA RCS SPORT / RCS ACTIVE TEAM CONTINUA…
Dopo il grande successo della Gran Fondo Strade Bianche di oggi, questi i prossimi appuntamenti:

  • Domenica 28 maggio Giro d’Italia Team Time Trial, prova cronometro a squadre sullo stesso percorso dell’ultima tappa del Giro d’Italia professionisti
  • Domenica 23 luglio Gran Fondo Sestriere Colle delle Finestre
  • Domenica 8 ottobre Gran Fondo Il Lombardia (scontistica per il primo mese dopo l’apertura delle iscrizioni per chi ha partecipato alla Gran Fondo Strade Bianche)

Le iscrizioni alle tre prove verranno aperte la prossima settimana sul sito www.gfstradebianche.it


Tutti i partecipanti hanno potuto godere all’arrivo del tradizionale Pasta Party, che per l’occasione ha incluso i localissimi Pici all’Etrusca.

PHOTO CREDIT: LaPresse – D’Alberto / Ferrari

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here