IL 19 MARZO A JESOLO LA GARA A CRONOMETRO A COPPIE “PADRE & FIGLIO”

Padre & Figlio

IL 19 MARZO, GIORNO DELLA FESTA DI SAN GIUSEPPE E DEI PAPA’, A JESOLO LA GARA A CRONOMETRO A COPPIE DENOMINATA “PADRE & FIGLIO” PREPARATA PER AIUTARE LA PICCOLA ADELE COLPITA DALLA SMA (ATROFIA MUSCOLARE SPINALE) E AIUTARE LA COOPERATIVA AUTISMO SOS DI JESOLO

Dare la possibilità alla piccola Adele di poter combattere la SMA (malattia rara legata all’Atrofia Muscolare Spinale) e aiutare la Cooperativa Autismo SoS di Jesolo sono gli obiettivi della prima edizione della gara a Cronometro a Coppie denominata “Padre & Figlio” in programma nella stessa città balneare veneziana domenica 19 marzo. Data, quest’ultima, nella quale si festeggiano San Giuseppe ed i papà.

  La manifestazione, che ha tutte le carte in regola per essere riproposta in futuro, è organizzata in collaborazione dal Team 1971 Born To Cycle e dal Cycling For Life e gode del patrocinio della Federazione Ciclistica Italiana e del Comune di Jesolo. “Padre & Figlio”, che avrà come punto di riferimento il Parco Grifone di Piazza Milano, si svolgerà sul collaudato percorso di 3,7 chilometri (completamente chiuso al traffico) disegnato in Via Martin Luther King.

  L’appuntamento, a carattere promozionale e aperto ai tesserati e non, vedrà impegnati i corridori in età comprese tra i 7 ed i 16 anni accompagnati da un adulto. La prima coppia di concorrenti (formata da un genitore ed una figlia o un figlio) partirà alle ore 10; mentre a tutte le altre sarà dato il via ogni 30 secondi.

  La cerimonia delle premiazioni è stata programma a partire dalle 15.30 e per l’occasione saliranno sul podio i primi tre classificati di ciascuna categoria. Sabato 18 dalle ore 17 alle 20 e domenica 19 dalle 7.30 alle 9.30 sono previste le iscrizioni e la consegna del pacco gara. Quest’ultimo conterrà i numeri di gara, la medaglia ricordo della manifestazione, due buoni pasto e gli omaggi consistenti in prodotti biologici e tecnici.

Francesco Coppola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here