CICLISMO GIOVANILE: GRANDE SPETTACOLO A CAVARZERE E A MUSILE DI PIAVE

La lunga serie di appuntamenti che culminerà giovedì 14 con la Notturna di San Donà di Piave dedicata al ricordo del mitico “Cochi Boni” (meglio conosciuto come Renzo) e sabato 16 con la 300 Giri del Velodromo di Portogruaro, in provincia di Venezia, è stata preceduta nei giorni scorsi da due gare che hanno testimoniato la vitalità del ciclismo giovanile proprio nella parte più importante della stagione su strada. A farlo sono stati i Memorial dedicati al tecnico ed ex campione della pista Gabriele Sella e al giovanissimo corridore Andrea Carolo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

A Cavarzere dove è andata in scena la 6. edizione della corsa dedicata a Gabriele Sella, riservata alla categoria allievi, si è imposto il veronese Riccardo Lancerotto, portacolori della più volte tricolore Cave Capes Vc Silvana che ha preceduto allo sprint i padovani Filippo Patrian (Monselice) e Cosmin Ionut Gadinceanu (Scuola Ciclismo Vo’). La competizione, alla quale ha partecipato una novantina di concorrenti, è stata organizzata dal Veloce Club Gabriele Sella presieduto da Damiano Albertin. Il sodalizio come è noto lo scorso anno organizzò il Campionato Italiano a Cronometro a Squadre riservato alle categorie giovanili.

Festa grande per i più giovani a Musile di Piave dove la compagine presieduta dall’ex professionista lagunare Simone Cadamuro ha messo a punto il 2. Trofeo Pizzeria K19 valido per il Memorial Andrea Carolo e il cui ricavato è stato destinato all’Associazione Sos Autismo di Jesolo. E’ stata una bella vetrina per i giovanissimi che con i loro sprint avvincenti hanno offerto spettacolo ed entusiasmato il numeroso pubblico.

Francesco Coppola

Arrivo 6. Memorial Gabriele Sella (Allievi): 1. Riccardo Lancerotto (Cage Capes Vc Silvana) km 81,750 in 2h08’16” media 38,241; 2. Filippo Patrian (Monselice); 3. Cosmin Ionut Gadinceanu (Scuola Ciclismo Vo’); 4. Riccardo Pollini (Azzanese); 5. Davide Boscaro (Mirano); 6. Giovanni Sergiano (Club Ciclistico Este); 7. Pietro Generali (Azzanese); 8. Vojislav Peric (Palladio Liotto Vicenza); 9. Geremia Barattin (Scuola Ciclismo Vo’); 10. Nicola Chiarentin (Mirano).

Arrivo Memorial Andrea Carolo (Giovanissimi):

G1: 1. Arbnor Berisha (Libertas Scorzè); 2. Riccardo Andreola (Sprint Vidor); 3. Matteo Conte (Ottavio Zuliani). F.:  1. Angelica Coghetto (Young Team Arcade); 2. Giorgia Pellegrini (id); 3. Giorgia Lava (Industrial Forniture Moro-Trecieffe).

G2: 1. Matteo Rossetto (Ottavio Zuliani); 2. Mattia Viotto (Sprint Vidor); 3. Thomas Mariotto (Sanfiorese). F.: 1. Giorgia Pellizotti (Pedale Marenese); 2. Beatrice Giuriati (Young Team Arcade); 3. Elena De Marco (Pedale Marenese).

G3: 1. Francesco Negro (Ottavio Zuliani); 2. Nicolò Saccoman (Libertas Scorzé); 3. Davide Pederiva (Sprint Vidor). F.: 1. Silvia Pieri (Sprint Vidor); 2. Anastasia Durigon (Young Team Arcade); 3. Susan Paset (Sprint Vidor).

G4: 1. Thomas Tottolo (Industrial Forniture Moro-Trecieffe); 2. Alessandro Franceschi (Libertas Scorzè); 3. Nicola Tomasella (Sanfiorese). F.: 1. Martina Gisa Anzellini (Uc Lupi); 2. Anna Testolina (Libertas Scorzè); 3. Denise Cruzzolin (Industrial Forniture Moro-Trecieffe).

G5: 1. Marco De Rossi (Industrial Forniture Moro-Trecieffe); 2. Nicolò Tessarin (Mottense); 3. Giacomo Cescon (Pedaale Marense). F.: 1. Elisa Tottolo (Industrial Forniture Moro-Trecieffe); 2. Vittoria Zanetti (Martellago); 3. Jasmin Favaro (Industrial Forniture Moro-Trecieffe).

G6: 1. Riccardo Risato (Industrial Forniture Moro-Trecieffe); 2. Leonardo Bucciol (id); 3. Alex Antonello (Martellago). F.: 1. Martina De Vallier (Sanfiorese); 2. Alessia Fologno (Martellago); 3. Gaia Segato (Ottavio Zuliani).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here