Claudia Cretti regala il primo podio 2016 al Team Inpa Bianchi

Parte subito alla grande la nuova stagione dell’Inpa Bianchi. A regalare il primo podio al Team professionistico femminile di Massa e Cozzile è la giovane bergamasca Claudia Cretti e lo fa sul terreno fino ad oggi a lei più caro, la pista. Lo strepitoso secondo posto nella classifica finale dell’Omnium Open al velodromo di Montichiari il 9 gennaio, è stato colto al  “Trofeo Maglificio Santini”, primo appuntamento 2016  sulla pista.

L’Omnium Open femminile, fatto di quattro prove, ha sempre visto tra le principali protagoniste l’atleta di Costa Volpino, classe 1996, da tempo tra le più forti pistard del panorama azzurro. Seconda nella corsa a punti, quinta nell’eliminazione, terza nello scratch e ottava nei 500m. da fermo, la Cretti, con un totale di 27 punti, si è arresa nella classifica finale, soltanto alla fortissima Arianna Fidanza del Astana Women’s Team. 

Dopo una breve pausa la motivata Cretti sarà nuovamente in gara su pista. Subito dopo, con i colori azzurri, sarà al via del Tour of Qatar: “mi sento pronta per questo 2016, so di aver lavorato bene in questi mesi dando tanto spazio anche agli allenamenti in pista ”afferma Cretti, al termine della prima, convincente apparizione della nuova stagione: “sono contenta del secondo posto finale che spero diventi un trampolino di lancio per la prossima.  Spero di fare una buona prestazione al campionato italiano dietro derny e migliorare il risultato dello scorso anno in Qatar”.                

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here