Trofeo Città di Chieti: chiusura in bellezza per il Team Esaenergie

Nonostante l’incertezza delle condizioni meteo, la seconda edizione del Trofeo Città di Chieti, abbinata al quinto Memorial Antonio Del Rosario, si è svolta nel migliore dei modi chiudendo di fatto la stagione agonistica del Team Esaenergie Vejus Sport di Cristina Perillo sia nell’organizzazione di eventi che nell’ambito della squadra corse.

 

Una settantina i partecipanti per la gara di Abruzzo Cycling Challenge 2015, valevole come campionato provinciale Acsi Chieti, voluta fortemente dal presidente provinciale Renato Abate e suddivisa in due batterie distinte sul circuito cittadino del capoluogo teatino nella zona di Sant’Anna.

 

Prima batteria per debuttanti, donne, supergentlemen A-B e tutta la seconda serie con Riccardo De Santis (Team Esaenergie Vejus Sport) che ha avuto la meglio su un gruppo di una dozzina di unità comprendente Osvaldo Pompa (Forze Sportive Nereto) e Marco Fidanza (Mkg Cycling Team).  Oltre a De Santis (debuttanti), Pompa (veterani 2°serie), e Fidanza (senior 2°serie), primati di categoria ad appannaggio di Cristina Perillo (Team Esaenergie-Vejus Sport) tra le donne, Vincenzo Di Giamberardino (GS Moscufo) tra i gentlemen 2°serie, Lorenzo Capuani (Leonessa Takler Ceglie) tra i supergentlemen A, Ascenzo Bonari (Asd Ade Srl) tra gli junior 2°serie e Pasquale Longoverde (Team Esaenergie-Vejus Sport) tra i supergentlemen B.

 

Seconda batteria per junior, senior e veterani che ha registrato la vittoriosa fuga di Guglielmo De Nobile (Asd Ciclopazzi – 1°veterani) all’ultima tornata mettendosi alle proprie spalle i compagni d’avventura Aurelio Di Pietro (Team Go Fast – 1°senior) e Alessandro Fantini (Melania Omm – 1°junior) mentre Giuseppe Pastò (Borgoantico Campomarino) è arrivato ai piedi del podio facendo parte del tentativo iniziale con i primi tre classificati. Il gruppo è giunto con un ritardo di 1’40” dove ha figurato Maurizio De Santis (Team Esaenergie-Vejus Sport), primo di categoria tra i gentlemen.

 

Durante la cerimonia di premiazione, sono state assegnate le maglie dei campioni provinciali strada a Riccardo De Santis (debuttanti), Pasquale Longoverde (supergentlemen B), Maurizio De Santis (gentlemen), Cristina Perillo (donne), Giuseppe Toma (senior), Graziano Mammarella (junior) e Armando Rocchio (junior 2°serie). Il Team Esaenergie ha offerto un ricco rinfresco a tutti i partecipanti alla presenza di Renato Abate (presidente Acsi Chieti) e di Luciano D’Onofrio (presidente provinciale Acsi Pescara).

 

In un clima di gran festa e di sorrisi, proseguita la sera stessa nella cena conviviale del Team Esaenergie presso l’Hotel-Ristorante Il Dito e La Luna, in ambito organizzativo tutto è andato per il meglio grazie al supporto della Polizia Municipale, dell’amministrazione comunale, della protezione Civile di Torrevecchia Teatina e del Bar Nekar per l’ospitalità senza dimenticare i main sponsor Esaenergie (di Walter Serpellini, azienda fornitrice di luce e gas a Chieti), Vejus (azienda d’abbigliamento sportivo del Centro-Sud italia che veste le categorie amatoriali e dilettantistiche), Geba (prodotti, macchine e arredi per bar, gelaterie e pasticcerie; marchio che accompagna la formazione teatina amatoriale da tanti anni), Autoricambi Abate e lo sponsor tecnico Free Bike Chieti Scalo che hanno aderito alla manifestazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Classifiche complete Trofeo Città di Chieti al link https://drive.google.com/file/d/0B7gll9D6hJ5Sc2lVdUNNaWNZaEU/view

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here