Aurelio Di Pietro sfiora la vittoria al Trofeo Città di Chieti

Domenica da podio per il Team Go Fast grazie al capitano Aurelio Di Pietro che ha sfiorato il successo al Trofeo Città di Chieti in circuito cittadino nella parte alta del capoluogo teatino organizzato dal Team Esaenergie.

La seconda partenza è stata caratterizzata da una fuga a quattro composta da Di Pietro, Alessandro Fantini (Melania Omm), Giuseppe Pastò (Borgoantico Campomarino) e Guglielmo De Nobile (Ciclopazzi).

Nel finale è stato proprio De Nobile ad involarsi e a tagliare il traguardo da solo con circa 15” su Di Pietro e Fantini, a 1’30” ha chiuso Pastò che ha preceduto il gruppo regolato in volata da Emanuele Di Fiore (Abitacolo Sport). In gara anche Pierpaolo Addesi che ha dato il suo apporto nel favorire la fuga del capitano Di Pietro. 

Trofeo Città di Chieti 2015 Aurelio Di Pietro
Trofeo Città di Chieti 2015 Aurelio Di Pietro

Calendario alla mano, ci sono altre preziose occasioni per cogliere la vittoria numero 25 dell’anno: l’Aspettando il Callarò a Petriccioli di Castellalto, la Granfondo Green Energy di Cepagatti e Lu Callarò a Torano Nuovo, la gara regina di fine stagione su strada, dove il Team Go Fast potrà ancora dare prova della sua compattezza e del suo spirito di squadra grazie al supporto materiale dei partner Hotel-Ristorante La Baia del Re, Oslv, Autotrasporti Rattenni, Cobas, Europa Ovini di Gabriele Marchesani, Carpenteria Italica, Alimentha, Autospurgo Tritelli, Centro Stampa Morlacchi, La Città-Quotidiano d’Abruzzo, Forno Di Marzio, Agip Roseto, Iceim, A&G Autotrasporti, Gls, Free Bike Chieti Scalo, De.Ma. Assicurazioni, Bar Canoa e Centro Pilates.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here