Arashiro alla LAMPRE-MERIDA: è il primo giapponese nella storia del team

Tour de France 2013 - 100a Edizione - 1a tappa Porto Vecchio - Bastia 212 km - 29/06/2013 - YukiyaÊArashiro (Europcar) - foto Luca Bettini/BettiniPhoto©2013

Splenderà il Sol Levante sulla stagione 2016 della LAMPRE-MERIDA, grazie all’ingaggio di Yukiya Arashiro (foto Bettini).

Il team manager Brent Copeland ha chiuso l’accordo con l’atleta nipponico, il quale correrà così per il prossimo anno vestendo i colori blu-fucsia-verdi, primo ciclista giapponese nella storia del team.

Arashiro, nato a Ishigaki nel 1984, è abituato a realizzare primati, essendo un corridore che ha segnato la storia del movimento ciclistico professionistico nipponico: è stato il primo corridore giapponese a completare un Tour de France (2009), a classificarsi nelle prime cinque posizioni di una tappa della Grande Boucle (5° nella Monaco-Brignoles, 2^tappa Tour de France 2009) e nelle prime tre posizioni di una frazione del Giro d’Italia (3° nella Novara-Novi Ligure, 5^tappa del Giro d’Italia 2010), oltre a essere l’unico ciclista nipponico ad aver ottenuto un piazzamento in una top 10 di una classica (10° all’Amstel Gold Race 2014).
Professionista dal 2006, in carriera ha ottenuto 7 vittorie, partecipando a 5 Tour de France, 2 volte al Giro d’Italia e correndo una Vuelta a Espana.

La LAMPRE-MERIDA ha ingaggiato un corridore simbolo del ciclismo asiatico, uno dei migliori rappresentanti dell’intera storia ciclistica del Giappone, nazione dall’importante tradizione ciclistica – ha spiegato Brent Copeland – Arashiro ha spinto verso traguardi di alto livello le frontiere del ciclismo orientale ottenendo importanti risultati e maturando grandi esperienze.
Per questo motivo, è un atleta apprezzato in Europa e amatissimo in Giappone: anche grazie a Merida, siamo riusciti a definire l’accordo per vedere correre Yukiya nella LAMPRE-MERIDA nella stagione 2016.
Grazie alla sua esperienza e alle qualità , che gli hanno consentito recentemente di ottenere il 17° posto ai Mondiali, sarà sicuramente un innesto interessante per il gruppo blu-fucsia-verde.

La nostra squadra ha sempre raccolto ampi consensi presso gli appassionati nipponici e vanta una buona tradizioni di partecipazioni, con ben 9 vittorie, nelle gare giapponesi: siamo contenti di poter avere ora per la prima volta anche un corridore nato nel Paese del sol levante“.

Questo il commento di Arashiro: “Diventerò membro di una squadra con una grande tradizione e avrò come compagni corridori di altissimo livello: è una prospettiva bellissima.
Nella LAMPRE-MERIDA avrò l’opportunità di continuare a dimostrare che i ciclisti giapponesi e asiatici hanno la possibilità di ambire a importanti traguardi, guardo al futuro in blu-fucsia-verde con molte aspettative, perché sono sicuro che imparerò molto in una squadra così professionale e spero di poter ispirare qualche giovane atleta asiatico.
Rivolgo un pensiero di riconoscenza la squadra e gli sponsor che mi hanno accompagnato nel mio percorso ciclistico e ringrazio il nuovo team e i nuovi sponsor che hanno scelto di avere fiducia in me per la prossima stagione.
Questo è un passo importante per me, vedo con grande speranza il futuro nella LAMPRE-MERIDA“.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here