VUELTA ESPANA: LA ROJA E’ DI SIDI CON JOAQUIM RODRIGUEZ!

Vuelta Spagna 2015 - 70a Edizione - 16a tappa Luarca - Ermita del Alba Quiros 185 km - 07/09/2015 - - foto Ilario Biondi/BettiniPhoto©2015

Purito Rodriguez (Katusha) sta regalando grandi emozioni a Sidi Sport e ai suoi tifosi sulle strade della Vuelta Espana. Il forte corridore spagnolo con la bellissima vittoria di domenica nella tappa con arrivo a Alto de Sotres si era portato a un solo piccolo secondo dalla maglia rossa di Fabio Aru. Purito ha completato l’opera lunedì nel tappone micidiale con arrivo a Ermita de Alba, 185 km con ben sette salite e un dislivello complessivo di oltre 5000 metri. Qui l’importante non era tanto la vittoria di tappa, che si sono giocati gli attaccanti di giornata, ma la lotta tra i big per il primato in classifica. Sul traguardo della 16a tappa Rodriguez, con grinta e determinazione, è infatti riuscito a mettere la sua ruota davanti a quella di Aru andando così a prendersi la maglia rossa di leader della Vuelta. Ora i ruoli si sono invertiti e la nuova classifica generale vede Joaquim Rodriguez al comando con un 1 secondo di vantaggio su Fabio Aru (Astana), 1’35 sul polacco Rafal Majka (Tinkoff-Saxo) e 1’51” sull’olandese Tom Dumoulin (Giant-Alpecin). Con Purito Rodriguez come sempre ci sono le calzature Sidi Wire, il top di gamma della collezione strada targata Sidi Sport. Si annuncia quindi un finale di Vuelta esaltante e combattuto. Dopo la giornata di riposo di martedì si riparte con i 38,7 km della cronometro individuale di Burgos e poi ancora tante insidie prima della passerella conclusiva di domenica a Madrid dove Sidi Sport si augura di indossare e poter festeggiare la maglia rossa del vincitore.

Questo slideshow richiede JavaScript.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here