Sorrisi Team Go Fast con la vittoria di Lorenzo Sammassimo e i podi di Pierpaolo Addesi

Il Team Go Fast ha iniziato a mettere la propria firma per il finale di stagione ed è stata subito di parola centrando la 19°vittoria assoluta con la rivelazione Lorenzo Sammassimo a Francavilla al Mare mentre in ambito paraciclistico Pierpaolo Addesi ha lasciato il segno nella pista automoblistica di Imola con un doppio secondo posto.

Il Trofeo Centro Fai da Te ha caratterizzato l’ultima domenica di agosto sulle strade attorno Francavilla al Mare: nella seconda partenza con junior, senior, veterani e gentleman, dopo diversi tentativi di fuga, a spuntarla è stato Lorenzo Sammassimo che, con un’azione da finisseur, se è andato a pochi chilometri dall’arrivo in compagnia di Giovanni Schiavone del Team Free Bike Foggia ed è riuscito a batterlo agevolmente nella volata a due, riuscendo a resistere alla reazione del gruppo che è stato regolato dal capitano del team organizzatore Stefano Borgese davanti a Antonello Tirabassi del Team Naturabruzzo-Passione Ciclismo e Daniele Ascolani del Team Autonoleggio.it Pedale Fermano.

Per il pescarese Sammassimo è il primo risultato importante della stagione e della sua giovane carriera. In evidenza anche Aurelio Di Pietro con il settimo posto assoluto e il primo di categoria tra i senior, così come per Luca Di Panfilo (decimo assoluto e quarto tra i senior) e Antonio Castorani (tredicesimo e secondo di fascia tra i gentlemen).

Dall’Abruzzo all’Emilia Romagna con l’ottima prova e la combattività ritrovata da parte di Pierpaolo Addesi impegnato all’autodromo Enzo e Dino Ferrari nel contesto della Montecatone Paracycling con tutti i big azzurri del paraciclismo al via tra cui Alex Zanardi e Vittorio Podestà.

Nella combinata cronometro-strada, valevole per la coppa Europa, Addesi si è classificato secondo in entrambe le prove dietro l’inossidabile Andrea Tarlao (GS Fiamme Azzurre) con punti conquistati per guadagnarsi una ipotetica partecipazione alle Paralimpiadi di Rio 2016 ma un podio che vale tanto per il corridore di Torrevecchia Teatina dopo un campionato del mondo sottotono ma con la voglia di dire ancora la sua anche in questa ultima parte della stagione.

In attesa di proiettarsi nell’organizzazione del Trofeo OSlv a Montepagano il 20 settembre prossimo (valevole come campionato regionale Uisp di prima e seconda serie), le prestazioni di rilievo fornite a Francavilla al Mare e a Imola sono state la testimonianza di un ottimo livello tecnico ed agonistico sia a livello individuale che di squadra grazie al supporto materiale dei partner Hotel-Ristorante La Baia del Re, Oslv, Autotrasporti Rattenni, Cobas, Europa Ovini di Gabriele Marchesani, Carpenteria Italica, Alimentha, Autospurgo Tritelli, Centro Stampa Morlacchi, La Città-Quotidiano d’Abruzzo, Forno Di Marzio, Agip Roseto, Iceim, A&G Autotrasporti, Gls, Free Bike Chieti Scalo, De.Ma. Assicurazioni, Bar Canoa e Centro Pilates.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here