3Epic – Tre Cime di Lavaredo MTB Marathon: Piazza d’Onore per la Torpado Factory Team

Roel Paulissen 4, Katazina Sosna 2a, Andrea Terenzi 2^: sono questi i risultati della Scuderia Torpado Factory Team alla 3Epic – Tre Cime di Lavaredo MTB Marathon, in una corsa caratterizzata da freddo e pioggia sulle strade di Auronzo di Cadore (BL). Una corsa Epica. 

La 1a edizione 3Epic – Tre Cime di Lavaredo MTB Marathon ha visto i 3 #TorpRider al via protagonisti in tutte le categorie. Il capitano, Roel Paulissen, ha confermato nuovamente di essere una garanzia. Anche se bloccato da un virus, non ha voluto mancare ad una gara prestigiosa ed epica, come conferma il nome della corsa e non solo. Ieri, ad Auronzo di Cadore (BL) la corsa si è rivelata veramente epica, causa la forte pioggia e il tanto freddo per tutti gli 85 km in programma. Fin dalle prime battute davanti si forma un drappello con i migliori bikers: Kristian Hynek, Damiano Ferraro, Tony Longo, Alban Lakata, Massimo Debertolis, Mattia Longa, Walker Travis e Ivan Degasperi, con loro anche l’atleta del Torpado Factory Team, Roel Paulissen che chiude la corsa al 4^ posto e a fine gara commenta cosi la sua prestazione: “Ho fatto la mia gara, cercando di tenere il ritmo di Hynek. Poi mi sono reso conto che la gamba non era quella dei giorni migliori causa problemi fisici nei giorni scorsi, perciò ho pensato che la cosa migliore fosse quella di non andar fuori giri e continuare con il mio passo questa corsa semplicemente splendida”. Tra le donne,  la campionessa nazionale lituana Katazina Sosna ha condotto una gara perfetta ed ha conquistato un ottimo secondo posto, alle spalle della fuoriclasse Sally Bigham, un’ottima prova in vista dei prossimi e importanti appuntamenti alla quale lei tiene molto. Sul podio anche il giovane Andrea Terenzi, 2^ tra gli Under 23, oltre alla soddisfazione anche tanta esperienza in una corsa tanto prestigiosa quanto impegnativa.
Roel ha un’ottima condizione fisica ma ora è penalizzata da un fastidioso virus che speriamo presto lo abbandoni. Molto brava anche Katazina che dopo un periodo di riposo ora sta ritrovando il ritmo, la sua condizione sta crescendo. La corsa è stata durissima anche per il freddo e il fango, quindi la pioggia battente. Il parterre al via era di altissima qualità ed essere davanti con i migliori fino alla fine è motivo di soddisfazione, per entrambe le categorie, uomini e donne. Questo invece  il commento a caldo del Team Manager della Scuderia Torpado, Sandro Lazzarin.

A lui fa eco Yader Zoli, che commenta così la 3Epic: “Katazina ha svolto un ottimo lavoro, ha concluso una corsa molto dura con un clima difficile e con un ottimo secondo posto, sta crescendo. Roel non doveva nemmeno prendere il via, fisicamente non stava bene, è andato oltre le aspettative. è un campione. Siamo molto soddisfatti, weekend iniziato non nel migliore dei modi, ma finito molto bene“.

Roel, Katazina e Andrea hanno firmato un’ impresa epica anche solo per aver provato a partire sotto una pioggia scrosciante e nuvoloni ancor più neri all’orizzonte.
La Scuderia c’è! 

Ordine d’arrivo Maschile:
1 Kristian Hynek (CZE – Topeak Racing Team)
2 Travis Walker (SAF – Full Dynamix)
3 Tony Longo (ITA – I.Idro Drain Bianchi)
4 Roel Paulissen (BEL – Torpado Factory Team)
5 Alban Lakata (AUT – Topeak Racing Team)

Ordine d’arrivo Femminile:
1 Sally Bigham (GBR – Topeak Racing Team)
2 Katazina Sosna (LIT – Torpado Factory Team)
3 Maria Cristina Nisi (ITA – Team Ennebi Bike)

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here