La stella di Mattia De Marchi brilla a Gubbio!

27/02/15 - Mansue (Tv) - Presentazione Cycling Team Friuli 2015 - Foto ufficiali - nella foto: Mattia De Marchi © Riccardo Scanferla

Ieri sera, secondo successo stagionale per il Team Friuli

E’ stata la stella di Mattia De Marchi a brillare più delle altre sul circuito di Gubbio (Pg), dove si è corso ieri sera il Memorial Matteo Radicchi; l’ormai tradizionale appuntamento umbro  che si corre in notturna, infatti, ha visto l’alfiere con la casacca del Cycling Team Friuli tagliare per primo la fettuccia bianca del traguardo al termine di una prova intensa ed emozionante.

La gara, scivolata via ad oltre 41 km/h di media, ha vissuto il proprio momento decisivo dopo una quarantina di chilometri quando un drappello composto da una ventina di unità, comprendente tra gli altri anche Mattia De Marchi e Alex Buttazzoni, ha preso il largo. Da questo gruppetto è nata poi l’azione a tre che ha visto protagonisti: De Marchi, Delle Foglie (Fracor) e Brovelli (Gragnano). Nel finale di gara, i battistrada, una volta guadagnato 1’20” di vantaggio sui più immediati inseguitori, hanno dovuto guardarsi dal ritorno del moldavo Maxim Rusnac (Gragnano) giunto ad una decina di secondi dalla testa della corsa prima che Mattia De Marchi, con una poderosa volata, avesse la meglio sui compagni di avventura.

Per il veneziano, classe 1991, che da diverse settimane figurava nella top ten di tutte le manifestazioni più prestigiose del calendario nazionale ed internazionale, si tratta del primo successo stagionale, il secondo per il team capitanato dal presidente Roberto Bressan dopo l’affermazione ottenuta da Roberto Giacobazzi, il 21 giugno scorso, al Memorial Gianni Biz di Brugnera (Pn).

“La vittoria di Mattia ci ha regalato una gran bella soddisfazione perchè questo è un ragazzo che ha dimostrato di avere qualità e costanza di risultato. Mattia meritava da tempo di festeggiare un successo e siamo felici che sia arrivato su di un traguardo ricco di pubblico come quello di Gubbio” hanno sottolineato i ds Renzo BoscoloAndrea Fusaz e Michele Tittonel “Questo risultato ci dà convinzione e morale in vista delle prossime sfide e, soprattutto, del finale di stagione: sabato saremo impegnati sul circuito di Ceneda di Vittorio Veneto, domenica a Scomigo e la domenica successiva a Ponton. Poi ci saranno il campionato italiano elitè e una serie di trasferte all’estero nelle quali vogliamo ben figurare. In questo senso, Gubbio, per il nostro team, rappresenta un nuovo punto di partenza”.

Nella foto: Mattia De Marchi (foto Scanferla)

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here