Carlos Betancur recide il contratto con la Ag2R La Mondiale

È notizia di oggi che le strade tra il ciclista colombiano e la formazione transalpina si dividono.

Al momento si ignorano i motivi che abbiano spinto il colombiano a recidere con poco più di un anno di anticipo “motu proprio” il contratto che lo legava alla formazione Pro Tour francese.

A onor del vero già da tempo l’ex corridore della Acqua e Sapone non riusciva a mantenere quanto di buono fatto vedere all’inizio della carriera tra gli altri: l’argento U23 ai mondiali di Mendrisio 2009, il Giro dell’Emilia nel 2011, appena passato professionista e la classifica finale della Parigi-Nizza lo scorso anno. Un po’ poco rispetto a quanto ci si aspettasse, dimostrando altresì una certa predisposizione alla discontinuità, cosa però mai accusata, per lo meno pubblicamente dal team.

Chissà se questo cambiamento servirà al Colombiano per dare una scossa alla sua carriera, nella speranza che trovi al più presto una nuova squadra dove trovi le condizioni giuste per dimostrare quanto fino ad ora è stato solo ipotizzato.

Mario Prato

 

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here