Giulio Ciccone conquista anche la Bassano-Montegrappa

Giulio Ciccone si aggiudica in solitaria la Bassano Montegrappa 2015 (Foto Rodella)

L’abruzzese Giulio Ciccone del Team Colpack si conferma come lo scalatore di riferimento a livello nazionale nella categoria Elite e Under 23. Dopo aver vinto la classifica Gpm all’ultimo Giro della Valle d’Aosta e vinto, giovedì scorso, a Bosco Chiesanuova, oggi il corridore chietino ha messo la firma anche su un’altra grande classica in salita come la Bassano – Monte Grappa (foto Rodella)

La corsa si accende quando prende il largo una fuga di 16 corridori nella quale la Colpack riesce ad inserire Edoardo Affini e Seid Lizde. Quando inizia la salita verso il Monte Grappa (lunga 27 chilometri) il vantaggio dei fuggitivi sul gruppo è sceso a soli 40 secondi. Restano ben presto i migliori davanti, un gruppo di una ventina di corridori, già dopo le prime rampe. La squadra del presidente Beppe Colleoni può contare su Giulio CicconeEdward RavasiAndrea Garosio e Filippo Zaccanti

A 12 chilometri dall’arrivo, Ciccone piazza uno scatto che sgretola il gruppetto di testa. L’unico a tenere la ruota dell’abruzzese è il siciliano Michele Gazzara (MG K Vis Vega Norda). I due procedono in coppia e guadagnano fino a 40 secondi sui primi inseguitori. L’azione risolutrice di Giulio Ciccone arriva a meno 2 chilometri dal traguardo quando, un’altra accelerata delle sue, fa male a Gazzara che si stacca e il corridore della Colpack può involarsi verso la sua seconda vittoria della stagione, a soli 3 giorni di distanza dalla precedente. Vittoria numero 20 su strada per il Team Colpack in questo 2015, a cui ne vanno aggiunte altre tre in pista. Da segnalare anche il sesto posto di Edward Ravasi.

Oggi Simone Consonni ed Oliviero Troia erano tra gli azzurri della Nazionale che ha contribuito al prestigioso successo in Coppa delle Nazioni U23, grazie alla vittoria di Gianni Moscon nel Trofeo Almar-Coppa dei Laghi, in programma da Taino ad Angera (Varese).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here